Newsletter Sapienza della settimana dal 23 al 29 maggio 2016

logo sapienza
Lunedì, 23 Maggio, 2016

La newsletter della settimana è a cura di Ufficio stampa e comunicazione - Christian Benenati (stampa@uniroma1.it) ed è pubblicata sul sito alla pagina http://www.uniroma1.it/sapienza/notizie all’interno delle sezioni newsletter della settimana e appuntamenti e comunicati stampa. 
  
  
Newsletter della settimana dal 23 al 29 maggio 2016 
  
  
Conferenza/Storia 
La lezione dei Maestri: Armando Saitta e Renzo De Felice 
lunedì 23 maggio 2016, ore 09.00 
sala delle lauree 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso la sala delle Lauree, il dipartimento di Scienze politiche ricorda la "lezione dei maestri" Armando Saitta e Renzo De Felice, rispettivamente nel 25° e nel 20° dalla scomparsa. I due storici hanno insegnato per molti anni presso la facoltà di Scienze Politiche della Sapienza, dove hanno formato generazioni di allievi e giovani studiosi. Introduce Luca Scuccimarra, direttore del dipartimento di Scienze politiche. Intervengono Giuseppe Conti, Eugenio Di Rienzo, Alessandro Guerra, Francesco Lefebvre d'Ovidio, Paolo Simoncelli e Mario Toscano. 
Info 
Alessandro Guerra - dipartimento di Scienze politiche 
alessandro.guerra@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Politica 
Come scrivere una proposta in Horizon 2020 
lunedì 23 maggio 2016, ore 09.00 
aula magna 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso l'aula magna del Rettorato, l’Area Supporto alla Ricerca della Sapienza organizza, in collaborazione con APRE - Agenzia per la Promozione della ricerca europea, organizza il corso di formazione “Come scrivere una proposta in Horizon 2020”. 
La giornata si rivolge a docenti, ricercatori, assegnisti e dottorandi, e vuole fornire indicazioni pratiche per predisporre una proposta progettuale in Horizon 2020, il programma per la ricerca e l'innovazione dell’Unione Europea. La giornata si focalizza sugli elementi necessari a scrivere proposte convincenti rispetto ai criteri di eccellenza, impatto e implementazione; verranno inoltre affrontate tematiche trasversali quali l’open access, la transdisciplinarità, la disseminazione e il management del progetto. Miriam De Angelis, punto di contatto nazionale di APRE, è il docente del corso e guiderà i ricercatori della Sapienza nell’acquisizione di tali elementi. Per partecipare al corso è necessario iscriversi online. Sono previsti attestati di frequenza. 
Info 
Grant Office - area supporto alla ricerca 
grantoffice@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Cultura 
The gods of the others, the gods and the others 
lunedì 23 maggio 2016, ore 09.15 
aula Odeion - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso l’aula Odeion, si tiene il convegno “The gods of the others, the gods and the others. Forms of acculturation and construction of difference in the Egyptian religio. Journée d’études in memory of Sergio Donadoni”. Ogni cultura stabilisce dei criteri per la propria distinzione rispetto ad altre culture, sviluppando specifici meccanismi e strategie attraverso cui vengono stabiliti ruoli e gerarchie che regolino le categorie “noi” e “loro”. Nell’Egitto faraonico tale fenomeno prende la forma di una “presentazione cosmogonica”, secondo la quale tutto ciò che non è incluso nell’ordine del “centro” è spinto ai margini del cosmos, in quanto forza caotica e perturbativa. Gli altri e gli dèi saranno dunque i due principali assi di riflessione su cui si concentra il convegno: il rapporto che tra essi intercorre verrà esaminato a diversi livelli: dèi stranieri nel pantheon egiziano, dèi egiziani attivi o mobili attraverso spazi e tempi altri, carattere liminale di specifiche divinità e relative peculiarità cultuali, ecc. Il principale obiettivo sarà quello di definire il modo in cui l’altro è stato assorbito nel sistema religioso egiziano e come ha agito nel plasmare personalità divine e nello strutturare (dis)connessioni, a partire dai gruppi sociali che lo hanno prodotto. 
Info 
Paola Buzi - dipartimento di Storia, culture, religioni 
paola.buzi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Cultura 
Antico/contemporaneo: sguardi, prospettive, riflessioni interdisciplinari alla fine della modernità 
lunedì 23 maggio 2016, ore 09.30 
aula Adolfo Venturi - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso l’aula Adolfo Venturi del dipartimento di Storia dell’arte e spettacolo, si tiene la giornata di studi “Antico/contemporaneo: sguardi, prospettive, riflessioni interdisciplinari alla fine della modernità”. Letteratura, teatro e arti visive si interrogano sui rinnovati legami fra archeologia e cultura contemporanea, all’insegna non del “classico” come valore immutabile a cui ancorarsi per contrastare la fluidità del presente, ma piuttosto dell’incompiutezza e della decadenza anche materiale del reperto e del sito archeologico, in una prospettiva decisamente tardo moderna. A Roma i monumenti dell’antichità romana sono da sempre parte integrante della vita e dell’immaginario quotidiano, ma negli ultimi anni si sono registrate inedite aperture di siti e musei archeologici alla creatività contemporanea. Tali esperienze indicano nuove prospettive di riflessione e di fruizione, anche alla luce di analoghi esperimenti europei. 
 Aprono i lavori Stefano Asperti (Preside facoltà di Lettere e filosofia), Marina Righetti (Direttore dipartimento di Storia dell’arte e spettacolo), Claudio Zambianchi (Direttore museo Laboratorio arte contemporanea) e Claudio Parisi Presicce (Soprintendente ai Beni culturali di Roma Capitale). La giornata prevede due sessioni, coordinate rispettivamente da Monica Cristina Astorini e Francesca Gallo. 
Info 
Francesca Gallo - dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo 
francesca.gallo@uniroma1.it 
  
  
Tavola rotonda/Architettura 
Sistema paesaggio/Landscape system. Interconnessioni spaziali e multifunzionali nel paesaggio contemporaneo 
lunedì 23 maggio 2016, ore 10.30 
aula Fiorentino 
via Antonio Gramsci 53, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso l'aula Fiorentino della facoltà di Architettura (sede di Valle Giulia), si svolge la tavola rotonda dal titolo "Sistema paesaggio/Landscape system. Interconnessioni spaziali e multifunzionali nel paesaggio contemporaneo". L'habitat contemporaneo è caratterizzato dalla presenza di sistemi ad alta complessità di relazioni sempre più interconnessi e mutevolmente influenzabili. Il paesaggio è un approccio particolarmente adatto per interagire con questa condizione, L'incremento nelle relazioni ambientali, sociali ed economiche, sta indirizzando le politiche per e su il paesaggio verso nuove configurazioni più sensibili ed equilibrate tra le sue componenti. Nel corso dell'incontro si affrontano i temi delle reti fisiche e sociali come tessuto connettivo del paesaggio, la loro struttura, la loro forza e fragilità. Presentano Giuseppe Strappa, Achille M. Ippolito, Giuseppe Scarascia Mugnozza. Partecipano Massimo Angrilli, Enrico Falqui, Margherita Vanore. La tavola rotonda è organizzata dal dottorato in Paesaggio e ambiente. 
Info 
Andrea Anzellotti, Amedeo Ganciu, Roberta Malara 
andrea.anzellotti@uniroma1.it 
amedeo.ganciu@uniroma1.it 
roberta.malara@uniroma1.it 
  
  
Lectio/Architettura 
L'urbanistica e le sfide della contemporaneità 
lunedì 23 maggio 2016, ore 10.30 
aula Piccinato 
via Flaminia 72, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso la sede di Architettura in via Flaminia, si svolge una lezione su "L'urbanistica e le sfide della contemporaneità". L'obiettivo è cogliere gli elementi significativi delle nuove sfide che la disciplina si trova ad affrontare in quattro aspetti chiave: il cambiamento delle condizioni di vita urbana e la sfida della ricostruzione dello spazio collettivo come condizione di cittadinanza (prima sessione); la trasformazione della struttura delle decisioni e la sfida di una diversa progettualità urbanistica per il governo del territorio (seconda sessione); la forma dei nuovi paesaggi metropolitani, l'ingresso della natura in città e l'urbanità dello spazio agrario (terza sessione); la costruzione di un affresco d'insieme del mondo contemporaneo e la tessitura dei nuovi paradigmi dell'urbanistica del XXI secolo (quarta sessione). 
Info 
Paola Imbesi - dipartimento di Pianificazione, design, tecnologia dell'architettura 
paola.imbesi@uniroma1.it 
  
  
Lectio/Architettura 
Riscoprendo Altiero Spinelli, autore del Manifesto di Ventotene 
lunedì 23 maggio 2016, ore 11.00 
sala multimediale - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso il palazzo del Rettorato, si tiene una lectio dal titolo “Riscoprendo Altiero Spinelli, autore del Manifesto di Ventotene”, in occasione del trentesimo anniversario dalla scomparsa di Altiero Spinelli. L’iniziativa è promossa dalla rete "L'Università per l'Europa", coordinata dalla Sapienza. Le letture avvengono in contemporanea in altre università, scuole e centri studi europei fra cui, le Università di Genova, Viterbo, Padova, Torino, Pisa, Milano, Udine, Cosenza e Taranto. Dopo la presentazione di Giampiero Gramaglia, editorialista del “Fatto Quotidiano”, Movimento federalista europeo e i saluti del Rettore Eugenio Gaudio, l’evento si apre con le letture di Altiero Spinelli divise in tre sessioni “Dai racconti autobiografici di Altiero”, “L’ordine del giorno Spinelli” nel carcere di Viterbo” e “Dagli scritti politici di “Ulisse”. Durante l’incontro viene trasmessa l’intervista video con Guy Verhofstadt del Parlamento Europeo e dello Spinelli Group. Conclude Francesco Gui, coordinatore de “l’Università per l’Europa. Verso l’Unione politica”. 
Info 
Francesco Gui 
eur@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Ingegneria 
Energia per la capitale 
lunedì 23 maggio 2016, ore 15.30 
aula del chiostro 
via Eudossiana 18, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso la sede di facoltà di Ingegneria civile e industriale in San Pietro in Vincoli, si tiene la conferenza dal titolo “Energia per la capitale”. Prendendo le mosse dalla recente approvazione del PAES - Piano di Azione per l’Energia Sostenibile di Roma Capitale da parte della Commissione Europea, sviluppato dalla Sapienza, l'incontro vuole contribuire al dibattito sul futuro della città, a partire dal tema dell’energia. L’Università, assumendosi il ruolo di facilitatore al dialogo tra attori del territorio, parti sociali e stakeholder, invita i candidati alla carica di sindaco di Roma a dibattere e a restituire obiettivi e azioni politiche orientate a una revisione efficace del modello energetico. Aprono la giornata i saluti di Fabrizio Vestroni, preside della facoltà di Ingegneria, di Gianni Orlandi, Prorettore per la pianificazione strategica della Sapienza. Intervengono Livio de Santoli, delegato del Rettore per l’Edilizia e l’energia, Angelo Consoli, Ufficio europeo di Jeremy Rifkin, Alberto Irace, Amministratore delegato ACEA, Federico Testa, Presidente ENEA - Unità Efficienza Energetica e i rappresentanti delle sigle sindacali CGIL, CISL, UIL. L’evento termina con i saluti del Rettore Eugenio Gaudio e di Mario Morcellini, Prorettore alle Comunicazioni istituzionali. 
Info 
Christian Ruggiero 
christian.ruggero@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Medicina/Salute 
Cytotoxic mechanism of immunotherapy: harnessing complement in the action of anti-tumor monoclonal antibodies 
lunedì 23 maggio 2016, ore 16.00 
aula Bignami 
viale Regina Elena 324, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso l'aula Bignami del dipartimento di Medicina sperimentale, Ronald P. Taylor (University of Virginia), tiene il seminario "Cytotoxic mechanism of immunotherapy: harnessing complement in the action of anti-tumor monoclonal antibodies". Il seminario illustra alcuni dei meccanismi coinvolti nella capacità terapeutica degli anticorpi monoclonali anti-tumore e nella resistenza alla terapia. Gli anticorpi monoclonali sono entrati da vari anni nella pratica clinica in oncologia. Negli ultimi anni si sta assistendo a un'intensa attività di ricerca e sviluppo nell'ingegnerizzazione di queste molecole, al fine di potenziarne l'efficacia terapeutica, e al loro utilizzo sempre più ampio in combinazione con altre classi di farmaci anti-tumorali e con altre strategie immunoterapeutiche. Questo seminario è organizzato nell'ambito delle attività didattiche dei corsi di dottorato di ricerca in Scienze immunologiche, ematologiche e reumatologiche e in Medicina sperimentale. 
Info 
Gabriella Palmieri - dipartimento di Medicina sperimentale 
gabriella.palmieri@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Sociale 
A oltre 20 anni dalle Stragi di Mafia. Analisi e riflessioni per un impegno dell'Università 
lunedì 23 maggio 2016, ore 16.00 
aula Sergio Lucchesi 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso il dipartimento di Scienze della terra, si tiene la conferenza dal titolo "A oltre 20 anni dalle Stragi di Mafia. Analisi e riflessioni per un impegno dell'università". Inaugura l'evento il Rettore Eugenio Gaudio. Intervengono: Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Antonio Nicaso, Storico delle organizzazioni criminali e scrittore e Federica Angeli, giornalista e inviata di Repubblica; coordina l'evento Mario Morcellini, Prorettore alle Comunicazioni istituzionali della Sapienza. L'iniziativa termina con le conclusioni di Alberto Prestininzi della facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali  e Paola Ridola, Preside della facoltà di Giurisprudenza. 
Info 
Alberto Prestininzi - dipartimento di Scienze della terra 
alberto.prestininzi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Filosofia 
Scetticismo e razionalità 
lunedì 23 maggio 2016, ore 17.00 
auletta del dipartimento 
via Carlo Fea 2, Roma 

  
Lunedì 23 maggio, presso la sede di  Villa Mirafiori, si tiene il primo incontro promosso nell'ambito del ciclo seminariale di Syzetesis- Associazione Filosofica "Scetticismo e razionalità". Questo primo appuntamento a cura di Massimo Catapano è dedicato a "Ragione scettica e ragione dogmatica nella filosofia di Sesto Empirico".  
Info 
Massimo Catapano 
massimo.catapano@uniroma1.it 

  
Evento/Università 
La Sapienza partecipa al forum PA 2016 
martedì 24 maggio 2016, ore 09.00 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 09.00 
giovedì 26 maggio 2016, ore 09.00 
palazzo dei Congressi  - Eur piazza John Fitzgerald Kennedy 1, Roma 

  
Da martedì 24 a giovedì 26 maggio la Sapienza partecipa al Forum Pa, l’esposizione che rappresenta il punto di riferimento per la discussione sull’innovazione e la modernizzazione dell’Amministrazione pubblica italiana. Il tema di questa edizione è “Il Paese cambia. Cambia la PA”. La Sapienza è presente con uno stand, alla postazione 4B, a cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico, presso il quale è attivo un punto informativo per i visitatori e una sala conferenze con un ricco programma di interventi e seminari. Tra gli interventi: Alternanza scuola-lavoro: le professioni della PA come occasione di esperienza per i giovani; Sapienza per la città intelligente; Innovazione e cultura di genere nell’organizzazione universitaria; Trasparenza nella PA. Open Source Mobile per siti non responsive: il caso studio “Sapienza albo pretorio”. Mercoledì 25 maggio, alle ore 15.30, si tengono le presentazioni istituzionali interne alla presenza della Governance della Sapienza. L’ingresso al Forum Pa è libero, previo accreditamento online. 
Info 
Settore Ufficio Relazioni con il pubblico 
(+39) 06 4969 0402–3-4-5 
urp@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Politica 
Il controllo senza sanzione immediata nei sistemi parlamentari e semipresidenziali: prospettiva comparata 
martedì 24 maggio 2016, ore 09.00 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 09.00 
aula organi collegiali - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Martedì 24 e mercoledì 25 maggio, presso il palazzo del Rettorato si tiene la conferenza “Il controllo senza sanzione immediata nei sistemi parlamentari e semipresidenziali: prospettiva comparata”, promossa dal dipartimento di Scienze politiche. Durante le due giornate di riflessione e dibattito, sono messe in luce somiglianze e differenze tra le funzioni di rappresentanza e quelle politiche nell’attuale contesto politico europeo e italiano, con particolare riferimento ai casi Italia, Francia, Germania, Portogallo, Regno Unito e Spagna. I lavori si articolano in 4 sessioni: “Prima delle maggioranze. Le elezioni primarie: concetti, definizione, casi”, “Costruire maggioranze: nuovi problemi”, “Contro le maggioranze: l’opposizione parlamentare”, “Fuori dalla maggioranza. Le trasformazioni delle seconde camere, altre autorità, nuove funzioni”. 
La prima giornata è aperta dai saluti di Antonello Folco Biagini, Prorettore della Sapienza, Raffella Messinetti, preside della facoltà di Scienze politiche, sociologia e comunicazione, Luca Scuccimarra, Direttore del dipartimento di Scienze politiche. Al convegno partecipano studiosi provenienti da università italiane e internazionali. 
Info 
Stefano Ceccanti - dipartimento di Scienze politiche 
stefano.ceccanti@libero.it 
  
  
Convegno/Diritto 
Fondamenti romanistici e diritto cinese, storia e prospettive 
martedì 24 maggio 2016, ore 09.30 
sala delle lauree 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Martedì 24 maggio, presso la sala delle lauree della facoltà di Giurisprudenza, si svolge il convegno "Fondamenti romanistici e diritto cinese, storia e prospettive". Dopo i saluti del Rettore Eugenio Gaudio, del preside Paolo Ridola e del delegato per i rapporti con la Cina Federico Masini, apre i lavori il direttore del dipartimento di Scienze giuridiche Enrico Del Prato. Intervengono, tra gli altri, sui temi della codificazione cinese e sui suoi fondamenti romanistici: Sandro Schipani, Antonio Saccoccio (Università di Brescia), Huang Meiling, Xu Guodon, Xu Dyu, Fei An Ling e Xue Jun. Conclude Olivie ro Diliberto della Sapienza. 
Info 
Oliviero Diliberto - dipartimento di Scienze giuridiche 
oliviero.diliberto@uniroma1.it 
Domenico Dursi 
domenico.dursi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Letteratura 
La tradizione della Commedia di Dante: fra codici, copisti, scritture, culture mafiose nella modernità post-societaria 
martedì 24 maggio 2016, ore 11.00 
aula Paolo Supini Martini 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Martedì 24 maggio, presso il dipartimento di Storia, Culture, Religioni della facoltà di Lettere e filosofia, si tiene un seminario dal titolo "La tradizione della Commedia di Dante: fra codici, copisti, scritture, culture mafiose nella modernità post-societaria". Il seminario, organizzato dal curriculum in Paleografia greca e latina, Dottorato di ricerca in Scienze del testo, è tenuto da Sandro Bertelli dell'Università di Ferrara. 
Info 
Emma Condello - dipartimento di Storia, culture, religioni 
emma.condello@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Internazionale 
Italia in Libia: dalla distruzione alla costruzione 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 14.30 
sala multimediale 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 25 maggio, presso la sala multimediale del Rettorato, si tiene il convegno "Italia in Libia: dalla distruzione alla costruzione. Prospettive di intervento consapevole", organizzato da Gea - Geocrime education association e dal dipartimento di Scienze politiche. Dopo i saluti del Rettore Eugenio Gaudio, intervengono Maurizio Zandri (Link campus University), Michela Mercuri (Università di Macerata), David Gerbi, Raffaele Cadin, Antonio de Bonis (presidente Gea) e l'Ambasciatore Giulio Terzi di Sant'Agata. Modera Irene Piccolo, segretario generale di Gea. 
Info 
Irene Piccolo - dipartimento di Scienze politiche 
(+39) 3387641865 
Claudia Candelmo 
claudia.candelmo@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Cultura 
Il giovane Lukács 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 15.00 
aula VI 
via Carlo Fea 2, Roma 
giovedì 26 maggio 2016, ore 09.30 
istituto italiano di studi Germanici 
via Calandrelli 25, Roma 
venerdì 27 maggio 2016, ore 09.30 
aula VI 
via Carlo Fea 2, Roma 

  
Mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 maggio, presso Villa Mirafiori e presso l'Istituto Italiano di Studi Germanici, si tiene il convegno internazionale "Il giovane Lukács", organizzato in collaborazione con l'Istituto italiano di Studi germanici e l'Associazione italiana Walter Benjamin. Il convegno si focalizza sulla produzione letteraria giovanile di Lukács, che sembra offrire tuttora spunti di attualità, soprattutto in relazione al problema della funzione dell’arte e del ruolo sociale e politico dell’intellettuale. Lukács ha attraversato diverse stagioni della politica e della cultura europea del Novecento e ha vissuto radicali svolte nella costruzione del suo sistema filosofico, a volte per scelta a volte per costrizione. Nella giornata di mercoledì 25 i lavori sono introdotti dai saluti del Rettore Eugenio Gaudio e del preside della facoltà di Lettere e filosofia, Stefano Asperti. Modera Mauro Ponzi. 
Info 
Mauro Ponzi - dipartimento di Studi europei, americani e interculturali 
mauro.ponzi@uniroma1.it 
  
  
Incontro/Cooperazione 
Comunicare i drammi dell’infanzia: il ruolo dei media 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 17.00 
aula I 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 25 maggio, presso l'edificio di Lettere, si tiene la decima lezione del XXVI corso universitario multidisciplinare di educazione ai diritti (Cumed) "Le Nuove sfide globali: tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti e obiettivi per lo sviluppo sostenibile". L'incontro dal titolo “Comunicare i drammi dell’infanzia: il ruolo dei media”, si concentra sulla funzione dei media nel portare a conoscenza dell'opinione pubblica accadimenti e realtà di rilievo in materia d’infanzia; in particolare le problematiche più delicate e difficili che interessano i minori, le esperienze significative dei protagonisti e il racconto di vittime di situazioni ignorate dalla società. Introduce e modera l’incontro Andrea Iacomini, portavoce del Comitato Italiano per l’UNICEF, Floriana Bulfon, giornalista de L’Espresso, Vittorio Di Trapani, segretario USIGRAI, Giuseppe Giulietti, presidente FNSI e Cristina Mastrandrea, fotografa. 
Info 
Agnese Pastorino 
agnese.pastorino@uniroma1.it 
Comitato Unicef 
comitato.roma@unicef.it 
  
  
Incontro/Architettura 
Caffè letterario. Rigenerare le aree periferiche. Ricerche e progetti per la città contemporanea 
mercoledì 25 maggio 2016, ore 17.30 
caffè letterario 
piazza Borghese 9, Roma 

  
Mercoledì 25 maggio si tiene il sesto incontro della seconda edizione del Progetto culturale Sapienza/Caffè letterario, durante il quale viene presentato il volume "Rigenerare le aree periferiche. Ricerche e progetti per la città contemporanea” (Quodlibet, 2015) di Alessandra De Cesaris e Domizia Mandolesi, docenti di Progettazione architettonica alla facoltà di Architettura della Sapienza. A partire da un’indagine conoscitiva sull’edilizia residenziale pubblica e sul suo stato di conservazione, le autrici propongono un repertorio di strategie operative di rigenerazione urbana a contrasto del degrado e dell’isolamento in cui versano molti dei nostri quartieri periferici. Spunti di riflessione critica e indicazioni progettuali emergono dall’analisi della vasta letteratura internazionale sul tema della rigenerazione architettonica e urbana; alcuni significativi interventi avviati nei paesi europei delineano linee guida e offrono buone pratiche per una consapevole ricostruzione del tessuto urbano del nostro territorio. L’incontro è introdotto dai saluti del Prorettore vicario Renato Masiani. Segue un dibattito con Cinzia Marchese, docente di Medicina di laboratorio e direttrice del Laboratorio di biotecnologie cellulari e con Enzo Scandurra, docente di Sviluppo sostenibile per l’ambiente e il territorio alla facoltà di Ingegneria. Coordina gli interventi Anna Maria Giovenale, preside della facoltà di Architettura. 
Info 
Anna Maria Giovenale 
annamaria.giovenale@uniroma1.it 
Mario Morcellini 
mario.morcellini@unicef.it 
  
  
Evento/Sociale 
In un piccolo gesto...La completezza dell'amore 
giovedì 26 maggio 2016, ore 08.00 
biblioteca - scuola di Ingegneria aerospaziale 
via Salaria 851, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso la biblioteca della Scuola di Ingegneria aerospaziale, si tiene la giornata dedicata alla donazione del sangue "In un piccolo gesto...La completezza dell'amore", in collaborazione con la onlus AD SPEM. A partire dalle 8.00 tutti coloro che vogliono donare il sangue, possono fare una colazione leggera con thè o succo di frutta, biscotti secchi o fette biscottate, no latte o derivati. 
Info 
Massimo Gitto 
massimo.gitto@uniroma1.it 
AD SPEM 
info@ad.spem.org 
  
  
Workshop/Scienze 
Applicazione della risonanza magnetica nella scienza degli alimenti 
giovedì 26 maggio 2016, ore 09.30 
venerdì 27 maggio 2016, ore 09.30 
aula A - edificio di Chimica “Stanislao Cannizzaro” 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 e venerdì 27 maggio, presso il dipartimento di Chimica e tecnologie del farmaco, si tiene il V workshop sulla risonanza magnetica nella scienza degli alimenti. Lo scopo dell'incontro è quello di mostrare le potenzialità della metodologia NMR - Risonanza magnetica nucleare, nello studio degli alimenti e di confrontare i diversi approcci analitici nello studio delle matrici alimentari. Sono previste anche comunicazioni su argomenti "non NMR". 
Info 
Luisa Mannina - dipartimento di Chimica e tecnologie del farmaco 
luisa.mannina@uniroma1.it 
  
  
Congresso/Medicina/Salute 
Il 61° Congresso Nazionale della SINC - Società Italiana di Neurofisiologia Clinica 
giovedì 26 maggio 2016, ore 10.00 
venerdì 27 maggio 2016, ore 08.30 
sabato 28 maggio 2016, ore 08.30 
aula magna - polo latino 
via XXIV Maggio 7, Latina 

  
Da giovedì 26 maggio a sabato 28 maggio, nella sede di Latina, si tiene il 61° Congresso Nazionale della SINC - Società Italiana di Neurofisiologia Clinica. L’evento è preceduto da 2 simposi satelliti che si tengono nella stessa sede il 25 maggio dalle ore 15.00. Il simposio satellite “Esiste una Riabilitazione neurofisiologica?” e “La valutazione neurofisiologica nei disturbi cronici di coscienza: implicazioni cliniche e prospettive” in collaborazione con la Società Italiana di Psicofisiologia. Il 61° Congresso Nazionale SINC è l’occasione per la presentazione e discussione dei risultati delle recenti ricerche neurofisiologiche operate sul territorio nazionale. Le tematiche sono inerenti alle attuali applicazioni e le future prospettive nella diagnosi e nel monitoraggio di condizioni cliniche primariamente o secondariamente neurologiche quali epilessia, disordini del movimento, patologie neuro-muscolari, malattie demielinizzanti, disturbi di coscienza, dolore, patologie del sistema nervoso autonomo, cefalee. Tali tematiche sono affrontate in sede di riunione dei gruppi di studio, simposi, workshop, presentazioni di comunicazioni libere e poster. Sono previste letture magistrali da parte di neurologi stranieri e italiani, e l’attribuzione dei tradizionali premi: Premio Caruso e Premio Giovani SINC. 
Info 
Antonio Currà 
(+39) 0773 708870 
antonio.curra@uniroma1.it 
  
  
Workshop/Medicina/Salute 
Seminario di aggiornamento di medicina molecolare in patologia clinica 
giovedì 26 maggio 2016, ore 11.00 
aula Bignami 
viale Regina Elena 324, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso l'aula Bignami del dipartimento di Medicina sperimentale, si tiene il seminario "I microRNA circolanti nella diagnostica e nel follow up dei tumori" di Maria Giulia Rizzo. Modera Stefania Mardente. L'incontro si inserisce all'interno del workshop "Aggiornamenti di medicina molecolare in patologia clinica" ed è rivolto a specialisti e specializzandi medici, biologi, dottorandi di ricerca e a studenti particolarmente interessati al settore della medicina traslazionale. Ai partecipanti viene rilasciato un attestato di frequenza. 
Info 
Stefania Mardente 
stefania.mardente@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Diritto 
Modi dell'impossibilità normativa 
giovedì 26 maggio 2016, ore 11.00 
sala delle lauree - edificio di Giurisprudenza 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso la sala delle lauree della facoltà di Giurisprudenza, continua il ciclo di incontri di Filosofia del diritto e Teoria dell'interpretazione con una conferenza dal titolo "Modi dell'impossibilità normativa" tenuta da Paolo Di Lucia dell'Università di Milano. L'incontro è organizzato nell'ambito delle attività del dottorato di ricerca in Diritto romano, Teoria degli ordinamenti, Diritto privato del mercato. L'iniziativa vede la partecipazione di studiosi italiani e stranieri. 
Info 
Luisa Avitabile - dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici 
luisa.avitabile@uniroma1.it 
  
  
Incontro/Cultura 
Incontro con il regista Daniele Vicari 
giovedì 26 maggio 2016, ore 11.00 
aula I - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso il dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo, si tiene l'incontro con il regista e sceneggiatore Daniele Vicari nell'ambito del ciclo "Dalla pagina al grande schermo: scrivere per il cinema", organizzato dall'Anica - Associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive, in collaborazione con DGBIC - Direzione generale biblioteche e istituti culturali. Ospite del nuovo incontro, Daniele Vicari, autore tra gli altri dei film “Diaz”, “Velocità massima” e “Il passato è una terra straniera”. Il regista e sceneggiatore, vincitore del David di Donatello, si confronta con gli studenti sulle tecniche di scrittura creativa e visiva per il cinema e le implicazioni a livello economico-organizzativo. Moderatore dell’evento è Bruno Zambardino, docente di Economia e Organizzazione degli eventi culturali presso la Sapienza università di Roma. Obiettivo dell'incontro è quello di stimolare la riflessione sull'importanza del processo letterario creativo e sul rapporto tra l'industria audiovisiva e l'editoria. L'iniziativa realizzata con l’obiettivo di permettere occasioni di incontro, dibattito e scambio, è rivolta soprattutto a giovani laureandi e laureati, ma anche a più ampie platee. 
Info 
Bruno Zambardino 
bruno.zambardino@uniroma1.it 
  
  
Lectio/Ingegneria 
Opticals in media 
giovedì 26 maggio 2016, ore 14.00 
venerdì 27 maggio 2016, ore 14.00 
aula seminari 
via Antonio Scarpa 16, Roma 

  
Giovedì 26 e venerdì 27 maggio presso il dipartimento di Scienze di base e applicate per l'ingegneria, Pierfilippo Siena, supervisore effetti visivi e digitali per FX LAB, tiene le due lezioni “Opticals in media”, in cui sono illustrate le principali tecniche in-camera e off-camera nel campo degli effetti ottici e fotografici per il cinema e la televisione, oltre agli equivalenti digitali, nonché approfonditi i principi della composizione 2D, 3D e l'illuminazione di immagini virtuali. A seguire sono previste proiezioni di clip e contributi grafici a scopo didattico, tratti dalle più celebri produzioni della storia del cinema, quali la saga di Star Wars e il film 2001 Odissea nello spazio. L'iniziativa è organizzata a conclusione del corso di Optics, nell'ambito dei Corsi di Laurea magistrale di Ingegneria elettronica, di Laboratory of Optical Design, di Ingegneria delle Nanotecnologie. 
Info 
Eugenio Fazio - dipartimento di Scienze di base ed applicate per l'ingegneria 
eugenio.fazio@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Diritto 
Constitutionalisation and Europeanisation of German administrative law. Two conflicting processes? 
giovedì 26 maggio 2016, ore 14.00 
aula multimediale - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso la sala multimediale del Rettorato, si tiene un incontro di studi con la partecipazione di Ferdinand Wollenshläger dell'Università di Asburgo. Il tema centrale dell'incontro riguarda gli effetti che il processo di europeizzazione produce sul diritto tedesco. La giornata di studio è organizzata nell'ambito del dottorato di Diritto pubblico, comparato e internazionale. 
Info 
Angelo Clarizia e Paola Chirulli 
fulco.lanchester@uniroma1.it 
Fabio Giglioni 
fabio.giglioni@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Storia 
Istituzione e società nella Grande Guerra. L'esperienza francese e l'esperienza italiana 
giovedì 26 maggio 2016, ore 14.30 
venerdì 27 maggio 2016, ore 09.30 
aula degli organi collegiali - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 e venerdì 27 maggio, presso l'aula degli Organi collegiali, si tiene il convegno "Istituzioni e società nella Grande Guerra", che mette in luce l'esperienza vissuta dalla Francia e dall'Italia negli anni del conflitto. Le relazioni analizzano non soltanto gli aspetti politici dei rapporti tra i due Paesi, ma in particolare l'incidenza della guerra sulle istituzioni parlamentari e sull'amministrazione dello Stato, il ruolo svolto dal Ministero dell'Interno sia a livello centrale sia a livello periferico, le nuove attribuzioni assunte dai prefetti, l'economia di guerra, la violazione dei diritti civili, gli approcci comuni e/o discrasie nell'agire dei governi francese e italiano. Il convegno, organizzato dal dipartimento di Studi europei, americani e interculturali in collaborazione con l'Institut français d'Italie, si inserisce nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della Prima guerra mondiale. 
Info 
Ester Capuzzo - dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche 
ester.capuzzo@uniroma1.it 
  
  
Presentazione/Economia 
Presentazione della Scuola estiva “Rome-Copenhagen Urban Challenge” 

giovedì 26 maggio 2016, ore 15.00 

EuroSapienza - 2° piano della Facoltà di Economia 

via del Castro Laurenziano 9, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso la facoltà di Economia, il Centro di Ricerca in Studi Europei, Internazionali e per lo Sviluppo (EuroSapienza) presenta, la Scuola estiva “Rome-Copenhagen Urban Challenge - Urban Farming and Gardening in Rome and Copenhagen”. La scuola estiva prevede lezioni in agosto nella Copenhagen Business School (Copenaghen) e in settembre nella facoltà di Economia della Sapienza, nell’ambito del programma Erasmus Plus 2016.
La scuola estiva intende promuovere la collaborazione trans-disciplinare, l’innovazione e le capacità imprenditoriali; rafforzare i collegamenti fra studenti, ricercatori e professionisti che operano per la sostenibilità urbana in Europa; far crescere e condividere la conoscenza e le esperienze di sviluppo sostenibile urbano, nella cultura, nella società e nell’economia. 
Info 
Claudio Cecchi - Centro di ricerca "EuroSapienza" 
(+39) 06 49766984 
eurosapienza@uniroma1.it 
  
  
Lectio/Letterature Straniere 
Canadian writers celebrate italian heritage in Rome at La Sapienza 

giovedì 26 maggio 2016, ore 16.00 

aula C - edificio di Scienze politiche 

piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 26 maggio, presso il dipartimento di Scienze politiche, si tiene l’incontro dal titolo “Canadian writers celebrate italian heritage in Rome at La Sapienza” nell’ambito del corso di inglese avanzato dei corsi di laurea magistrale in Scienze delle amministrazioni e delle politiche pubbliche e in Relazioni Internazionali e scienza della politica. Intervengono due scrittrici italo-canadesi Lucia Cascioli, autrice di “From Scratch to Finish Spiral and Markers of Descent” e Licia Canton, autrice di “Almond Wine and Fertility & Founding Editor in chief” del Magazine Accenti. 
Info 
Manuela Cipri 
manuela.cipri@uniroma1.it 
  
  
Workshop/Gender 
Storia delle donne e donne nella storia nel Vicino Oriente: prospettive di metodo e di ricerca 
venerdì 27 maggio 2016, ore 09.30 
aula E 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 27 maggio, presso l’edificio di Lettere, si tiene il workshop “Storia delle donne e donne nella storia nel Vicino Oriente: prospettive di metodo e di ricerca”, dedicato agli studi di genere nel Vicino Oriente. Nella prima parte del seminario interviene Paola Ciafardoni con un contributo dedicato alla complessa figura di Cristina Trivulzio di Belgiojoso e Roberta Denaro dell’università l’Orientale di Napoli sui materiali per una storia delle donne in un racconto delle Mille e una notte. Nella seconda parte si tiene una tavola rotonda riguardante le questioni di metodo e di ricerca sulla storia delle donne cui intervengono, oltre alle due precedenti relatrici, Agnès Garcia-Ventura, Frances Pinnock e Lorenzo Verderame della Sapienza e Claudia Tavolieri di Roma Tre. 
Info 
Lorenzo Verderame - dipartimento di Istituto italiano di studi orientali ISO 
lorenzo.verderame@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Cultura 
Il corpo del bambino tra realtà e metafora. Appunti per una ricerca storico-religiosa 
venerdì 27 maggio 2016, ore 09.30 
aula A 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 27 maggio, presso l'edificio di Lettere si tiene la giornata di studio “Il corpo del bambino tra realtà e metafora. Appunti per una ricerca storico-religiosa”. Il convegno, promosso dal dipartimento di Storia, Culture, Religioni e dal Dottorato in Storia, antropologia, religioni, è dedicato all’analisi delle tematiche dell’infanzia in relazione al mondo antico orientale e classico e ai primi secoli del cristianesimo: un incontro interdisciplinare che si articola in ambito storico, archeologico ed epigrafico con tavola rotonda conclusiva. 
Info 
Elena Zocca - dipartimento di Storia, culture, religioni 
elena.zocca@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Architettura 
Restauro e recupero tra storia e contemporaneità 
venerdì 27 maggio 2016, ore 14.30 
aula magna 
piazza Borghese 9, Roma 

  
Venerdì 27 maggio, presso l’aula magna della facoltà di Architettura, si tiene, in collaborazione tra i dipartimenti di Ingegneria civile edile e ambientale (Dicea) e di Storia, disegno e restauro dell'architettura (DiSDRA), un incontro/conferenza dal titolo “Restauro e recupero tra storia e contemporaneità”. Presentano il seminario: Maria Grazia Turco, Claudia  Mattogno e Rita Romano. Seguono le due conferenze dei visiting professors: Fakher Kharrat dell’Université de Carthage, ENAU (École Nationale d’Architecture et d’Urbanisme di Tunisi) su “La ‘congruenza’ del restauro nei beni culturali tra teoria e pratica. L’esperienza in Tunisia” e Justyna Borucka, della Gdansk University of Tecnology - Faculty of Architecture (Danzica), con il contributo “Recupero dei quartieri moderni e nuove visioni degli ambiti post-industriali della città di Danzica”. L’incontro verte sullo stato dell’arte, le metodologie e le esperienze nell’ambito del recupero e del restauro nelle due aree di provenienza dei relatori. L’incontro, che si rivolge a studenti, docenti e ricercatori, è promosso dai corsi di Restauro architettonico con Laboratorio progettuale e di Urbanistica 2 del corso di laurea in Ingegneria edile-architettura. 
Info 
Maria Grazia Turco - dipartimento di Storia, disegno e restauro dell'architettura 
mariagrazia.turco@uniroma1.it 
Rita Romano 
ritaromano81@yahoo.it 
  
  
Presentazione/Orientamento 
Io Scelgo Biologia 
venerdì 27 maggio 2016, ore 15.30 
aula G.B. Grassi 
via Alfonso Borelli 50, Roma 

  
Venerdì 27 maggio alle 15.30 l'aula B. Grassi della sede di Anatomia comparata ospita la presentazione dell'offerta formativa del Corso di laurea in Scienze biologiche, un appuntamento giunto alla III edizione e dedicato agli studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie superiori interessati alle discipline di ambito biologico. Docenti, giovani laureati, dottorandi, ricercatori, studenti e rappresentanti dell'Ordine nazionale dei Biologi rispondono a domande e curiosità su cosa si studia a Biologia e come è organizzato il Corso alla Sapienza e le sue modalità di ingresso; le prospettive che si aprono dopo la laurea di primo livello, con Corsi di laurea Magistrale di area biologica e Dottorati offerti all'inerno dell'Ateneo, nonché le prospettive lavorative di un laureato in Biologia. 
 Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Corso di laurea in Scienze biologiche, in continuo aggiornamento. 
Info 
Bianca Colonna - dipartimento di Biologia e biotecnologie "Charles Darwin" 
bianca.colonna@uniroma1.it 
Claudia Marchionne - dipartimento di Biologia e biotecnologie "Charles Darwin" 
infobiologia@uniroma1.it 
  
  
Concerto/Musica 
Yale Concert Band 
venerdì 27 maggio 2016, ore 20.30 
aula magna - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 27 maggio, presso l’aula magna del Rettorato, si esibisce per la prima volta in Italia la Yale Concert Band, diretta da Thomas C. Duffy. Il gruppo proviene da una delle più prestigiose Università americane ed è una concert band di circa 50 elementi. La formazione composta da ottoni, legni e percussioni e si dedica al grande repertorio classico e contemporaneo internazionale, in originale o in arrangiamento. In programma, tra l’altro, un omaggio alla musica italiana con brani dal capolavoro di Respighi “Vetrate di chiesa”, l’ouverture della “Semiramide” di Rossini e autori statunitensi tra cui lo stesso direttore Duffy con il futuristico “Michigan’s Motors”. Il concerto è aperto dalla big band MuSa Jazz e in chiusura le due orchestre, riunite con il Coro MuSa, eseguono l’inno degli universitari “Gaudeamus”, nell’arrangiamento MuSa di Silverio Cortesi con l’orchestrazione di Thomas C. Duffy di Yale. L’evento ha il patrocinio dell’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia. 
Info 
Settore eventi celebrativi e culturali 
musica.sapienza@uniroma1.it 
  
  
Evento/Musei 
Musei universitari e divulgazione scientifica: lectio di Piero Angela 
sabato 28 maggio 2016, ore 10.30 
città universitaria 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Con l’ultimo sabato del mese di maggio si conclude l’iniziativa della Sapienza “Sabato al Museo”. Ospite d’eccezione il giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela che chiude la manifestazione con una lectio dedicata al ruolo dei musei universitari nella diffusione della scienza. Si comincia alle ore 10.30 del mattino, con 6 cicli di laboratori per bambini, che si ripetono fino alle ore 18.30, all’interno dei suggestivi musei Sapienza: si va dalla riproduzione di pitture rupestri che i nostri antenati hanno lasciato nelle grotte, alla ricomposizione di una tomba etrusca utilizzando le tessere di due puzzle giganti, alla caccia al tesoro aperta a tutta la famiglia nei tre musei di archeologia. Tra i calchi delle statue antiche si svolgono le performance di alcuni artisti romani, tra cui Mauro Folci, Chiara Mu e Pasquale Polidori. L’ultimo appuntamento prevede l’apertura dei Musei di Antichità etrusche e italiche, Arte classica, Origini, Vicino Oriente Egitto e Mediterraneo. 
I laboratori didattici si prenotano via mail (polomusealesapienza@uniroma1.it) o tramite portale web (http://web.uniroma1.it/polomuseale). 
 All’ingresso dei laboratori sarà richiesta una copia della ricevuta di prenotazione. 
Accesso gratuito al parcheggio interno della città universitaria, con ingresso da Piazzale Aldo Moro, 5. Biglietto a 3 euro comprensivo di tutti i laboratori (stand nel piazzale della Minerva); gratis per studenti e dipendenti universitari, bambini fino a 6 anni e disabili con accompagnatore. 
Info 
Polo museale Sapienza 
(+39) 06 49910164 
polomusealesapienza@uniroma1.it 

________________________________________________________
Newsletter prodotta dal 
Settore Ufficio Stampa e Comunicazione 
Spedita da InfoSapienza 
SAPIENZA 
Università di Roma
 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002