Newsletter Sapienza della settimana dal 6 al 12 giugno 2016

logo sapienza
Lunedì, 6 Giugno, 2016

Dal mese di giugno riceverete la newsletter di Ateneo relativa agli appuntamenti della settimana nella nuova veste grafica.  
  
La nuova newsletter settimanale, che raggiungerà come di prassi tutto il personale d'Ateneo, sarà più snella e al tempo stesso più approfondita, grazie alla presenza di immagini e di allegati a corredo della notizia. Ogni appuntamento avrà una pagina web dedicata che potrà essere facilmente linkata e condivisa per usi comunicativi. 
Le persone che desiderano segnalare un'iniziativa Sapienza potranno farlo direttamente online, loggandosi con le proprie credenziali di posta elettronica alla pagina http://www.uniroma1.it/sapienza/eventi e inserendo i dettagli nell'apposito form. Il Settore Ufficio stampa e comunicazione riceverà direttamente tutte le informazioni (testi, foto, brochure). Non occorre più inviare mail. Nella stessa pagina istituzionale troverete tutti gli appuntamenti segnalati nelle newsletter precedenti, archiviate a partire dal 1 maggio 2015 con il nuovo sistema.  
Sperando di fare cosa gradita, sono disponibili online un video tutorial che vi accompagna nell'inserimento della notizia (https://news.uniroma1.it/tutorial), nonché le Linee guida per la segnalazione degli appuntamenti (https://news.uniroma1.it/lineeguida). 

  
Newsletter della settimana dal 6 al 12 giugno 2016 
  
  
Convegno/Filosofia 
Saussure e i suoi interpreti italiani. Antonino Pagliaro, la scuola romana e il contesto europeo 
lunedì 6 giugno 2016, ore 09.00 
martedì 7 giugno 2016, ore 09.00 
aula XII - villa Mirafiori 
via Carlo Fea 2, Roma 

  
Lunedì 6 e martedì 7 giugno, presso Villa Mirafiori, si tiene il convegno "Saussure e i suoi interpreti italiani. Antonino Pagliaro, la scuola romana e il contesto europeo", organizzato dal Laboratorio di Storia delle idee linguistiche della Sapienza. Il convegno è inaugurato dai saluti del direttore del dipartimento di Filosofia, Stefano Petrucciani e dagli organizzatori Marina De Palo e Stefano Gensini. Il convegno intende stimolare un confronto tra studenti ed esperti sui temi trattati dal linguista svizzero. Al termine della prima giornata si tiene la presentazione del volume di Marina De Palo "Saussure e gli strutturalismi.Il soggetto parlante nel pensiero linguistico del Novecento" (Carrocci, 2016). Durante il secondo giorno è prevista la tavola rotonda "La Scuola Romana". 
Info 
Marina De Paolo e Stefano Gensini - dipartimento di Filosofia 
marina.depalo@uniroma1.it 
stefano.gensini@uniroma1.it 
  
  
Workshop/Arte 
Pitture frammentarie di epoca romana da Roma e dal Lazio: nuove ricerche 
lunedì 6 giugno 2016, ore 09.30 
aula Odeion 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 6 giugno l'aula Odeion dell'edificio di Lettere ospita un workshop dedicato ai contesti e ai nuovi ritrovamenti di pittura frammentaria di età romana, acquisiti dai siti di Roma, Ostia e da diverse aree del Lazio. La giornata è introdotta dal direttore del dipartimento di Scienze dell’antichità Enzo Lippolis, da Marco Galli e da Silvia Falzone; seguono gli interventi di diversi studiosi ed esperti. Durante l'evento inoltre, nel Museo dell'Arte classica, viene allestita una sezione Poster dedicata a tecniche e materiali della pittura murale in contesti diversi. Il workshop termina con la presentazione ufficiale dell’Associazione italiana ricerche pittura antica che comprende studiosi italiani e stranieri. L’evento è promosso in collaborazione con l’Académie de France à Rome-Villa Medici, il CNR IBAM - Istituto per i Beni Archeologi e Monumentali di Lecce, il Centro Studi Pittura Romana Ostiense - Ce.S.P.R.O., la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'Area archeologica di Roma. 
Info 
Marco Galli - dipartimento di Scienze dell’antichità 
marco.galli@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Ingegneria 
Convegno Fotonica 2016 
lunedì 6 giugno 2016, ore 09.30 
martedì 7 giugno 2016, ore 08.45 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 08.45 
aula A - aula B - San Pietro in Vincoli 
via Eudossiana 18, Roma 

  
Da lunedì 6 a mercoledì 8 giugno, presso la facoltà di Ingegneria civile e industriale in San Pietro in Vincoli, si tiene il convegno “Fotonica 2016”. L'evento, che si ripete ogni anno, riunisce gli esperti nel campo delle telecomunicazioni ottiche della sensoristica, dell'energia, dell'illuminazione e delle scienze della vita. Il convegno si articola in sessioni tecniche, che prevedono numerosi contributi relativi i ai temi del convegno, in simposi dedicati alle iniziative nazionali e internazionali e le prospettive di sviluppo della Fotonica. Sono previste anche sessioni plenarie, con protagonisti internazionali; in programma inoltre una mostra tecnica ai cui sono state invitate le aziende operanti nel settore. Sono previste agevolazioni per la partecipazione di giovani ricercatori in formazione e di studenti universitari. 
Info 
Fabio Bisegna - dipartimento di Ingegneria astronautica, elettrica ed energetica 
fabio.bisegna@uniroma1.it 
  
  
Lectio/Ambiente 
Lectio magistralis del Premio Nobel per la Pace Adolfo Pérez Esquivel 
lunedì 6 giugno 2016, ore 10.00 
aula 1 - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 6 giugno, presso l’aula 1 della facoltà di Lettere e filosofia, Adolfo Pérez Esquivel incontra gli studenti della Sapienza. Impegnato nella difesa dei diritti umani e nella lotta contro le dittature militari e le violenze perpetrate contro i popoli del Latino America e di altri paesi del mondo, Pérez Esquivel è stato insignito nel 1980 del Premio Nobel per la Pace, per i suoi sforzi contro la dittatura e in favore dei diritti umani. 
Al termine degli indirizzi di saluto del preside della facoltà di Lettere e filosofia Stefano Asperti e del rettore Eugenio Gaudio, Livio De Santoli, delegato all'edilizia e alle politiche energetiche, introduce la Lectio magistralis di Adolfo Pérez Esquivel. Il Premio Nobel propone un’analisi integrale delle cause e degli effetti che stanno provocando la distruzione di questo piccolo pianeta chiamato Terra: proteggere il pianeta significa ristabilire l’equilibrio tra i bisogni dell’umanità e le risorse naturali sempre più minacciate dalla voracità delle imprese multinazionali, dal consumismo e dagli interessi politici, economici e militari. Conclude i lavori Giovanni Solimine, direttore del Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche. 
L’evento si svolge in collaborazione con la Fondazione Roma Sapienza. Per partecipare alla cerimonia occorre compilare il form al link https://cerimoniale.uniroma1.it/  entro le ore 12 di mercoledì 1 giugno. 
Info 
Fondazione Sapienza 
fondazione.sapienza@uniroma1.it 
Cerimoniale 
cerimoniale@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Filosofia 
Interactive Imagination Conference 
lunedì 6 giugno 2016, ore 14.30 
martedì 7 giugno 2016, ore 09.00 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 09.00 
Istituto Svizzero 
via Ludovisi 48, Roma 

  
Da lunedì 6 a mercoledì 8 giugno, presso l'Istituto Svizzero di Roma, si tiene il convegno internazionale "Ineractive Imagination" organizzato dal dipartimento di Filosofia della Sapienza, in collaborazione con CIEG - Cattedra internazionale Emilio Garroni. Il convegno è suddiviso in 5 sessioni: "Imagination in a New Key", "Externalized Imagination Digitized  Imagination", "Forms of Interactive Imagination I e II", dedicate al tema dell'immaginazione sullo sfondo delle nuove tecnologie digitali. Obiettivo del convegno è quello di promuovere un confronto interdisciplinare tra studiosi italiani e stranieri, afferenti ad aree diverse, quali la filosofia e la teoria dei media, la linguistica e l’epistemologia, la semiotica e le ricerche sull’apprendimento, l’interactive design e la sperimentazione artistica. 
Info 
Pietro Montani - dipartimento di Filosofia 
pietro.montani@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Musica 
Verdi e i teatri romani 
lunedì 6 giugno 2016, ore 17.00 
aula di storia della musica “Nino Pirrotta” 
via Ludovisi 48, Roma 

  
Lunedì 6 giugno 2016, presso l’aula di Storia della musica "Nino Pirrotta" (edificio di Lettere e Filosofia, IV piano) per la serie Colloquia 2016 della Sezione musicologica del dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali, Fabrizio Della Seta (Università di Pavia-Cremona), Giuseppe Monsagrati (Sapienza Università di Roma) e Mauro Tosti Croce  (MiBACT - Direzione Generale per gli Archivi) parlano del volume "Verdi e Roma" a cura di Olga Jesurum edito dall’Accademia Nazionale dei Lincei (Roma 2015). L'opera contiene gli atti di una giornata di studi e il catalogo della mostra realizzati ai Lincei in occasione del centenario verdiano e concepiti da Pierluigi Petrobelli,  professore di Musicologia alla Sapienza, deceduto alcuni mesi prima dell’evento. Il volume contiene anche l’ultimo scritto verdiano di Petrobelli. 
Info 
Franco Piperno - dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali 
franco.piperno@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Letterature straniere 
Poéticas de retorno. Las pesadillas del regreso en la cultura latinoamericana contemporánea 
lunedì 6 giugno 2016, ore 17.00 
aula II  - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma 
  
Lunedì 6 giugno, presso l'Edificio di Lettere, si tiene la conferenza di Celina Manzoni dell'Università di Buenos Aires che presenta le traiettorie di alcuni scrittori cubani e argentini che vissero l'esperienza dell'esilio e dell'impossibile ritorno. Vengono affrontate in particolare le opere e le biografie di Calvert Casey, Reinaldo Arenas e Guillermo Rosales, che lasciarono Cuba ma che non riuscirono mai a integrarsi nei paesi in cui approdarono, concludendo così tragicamente le loro vite. 
Info 
Stefano Tedeschi - dipartimento di Studi europei, americani e interculturali 
stefano.tedeschi@uniroma1.it 
  
  
Incontro/Architettura 
25 anni di disegni per disegnare 
lunedì 6 giugno 2016, ore 17.00 
sala mostre e convegni - casa editrice Gangemi 
via Giulia 142, Roma 

  
Lunedì 6 giugno, presso la casa editrice Gangemi in via Giulia, si tiene una giornata di studio sui modi della rappresentazione del progetto di Architettura, in occasione del venticinquesimo anno della rivista "Disegnare. Idee, immagini". La Sapienza annovera fra le sue testate questa rivista che rappresenta ormai da anni un punto di riferimento culturale per il settore disciplinare del disegno a livello nazionale e internazionale. Salutano il Rettore Eugenio Gaudio, la preside della facoltà di Architettura Anna Maria Giovenale, il direttore del dipartimento di Storia, disegno e restauro dell'architettura Paolo Fiore e il presidente dell'Unione Italiana Disegno Vito Cardone. Sono invitati gli autori che negli anni hanno contribuito con i loro disegni e le loro considerazioni critiche, all'iniziativa editoriale. Oltre ai responsabili della rivista, alcuni architetti tra i quali Claudio D'Amato Guerrieri, Marco Petreschi, Paolo Portoghesi e Franco Purini. 
Info 
Piero Albissinni - Laura Carlevaris - Emanuela Chiavoni - Laura De Carlo 
disegnare@uniroma1.it 
  
  
Evento/Orientamento 
Orientamento per i progetti di Servizio Civile 
martedì 7 giugno 2016, ore 10.00 
città universitaria - palazzo del Rettorato - spazio antistante il Ciao 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 
  
Martedì 7 giugno, presso lo spazio antistante al Ciao, è aperto lo sportello "Orientamento per i progetti di Servizio Civile" con l'obiettivo di offrire a tutti gli studenti informazioni sulle opportunità relative al Bando 2016. Lo sportello è aperto ogni martedì fino al 28 giugno dalle ore 10.00 alle ore 16.00.
I Bandi 2016 del dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e Province autonome, aprono la selezione di 35.203 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all'estero e la scadenza per partecipare è il 30 giugno 2016. 
Info 
Fabrizio Ferraro - CESV 
fabrizio.ferraro@cescproject.org 
  
  
Seminario/Cultura 
Alfabetismo, libri e biblioteche nei monachesimi antichi d'Oriente e d'Occidente 
martedì 7 giugno 2016, ore 11.00 
aula Paolo Supino Martini - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Martedì 7 giugno, presso il dipartimento di Storia, culture, religioni, Paolo Fioretti dell'Università di Bari tiene un seminario su "Alfabetismi, libri e biblioteche nei monachesimi antichi d'Oriente e d'Occidente". Il seminario è organizzato dal curriculum in Paleografia greca e latina - dottorato di ricerca in Scienze del testo. 
Info 
Emma Condello - dipartimento di Storia, culture, religioni 
emma.condello@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Filosofia 
Ripensare il rapporto tra scienza e democrazia 
martedì 7 giugno 2016, ore 14.30 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 09.30 
aula Valerio Giacomini - edificio di Botanica 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Martedi 7 e mercoledi 8 giugno 2016 presso il Dipartimento di Biologia ambientale si tiene il convegno ripensare "Il rapporto tra democrazia e scienza. Verso la costruzione della cittadinanza scientifica". Il convegno propone una riflessione su come lo sviluppo della scienza richieda sempre di più un dialogo tra le comunità scientifiche e i non esperti; il tema non è definire i criteri di validità del sapere e del metodo scientifico, ma comprendere quali sono le pratiche con cui la scienza realizza la propria utilità sociale e quali sono le modalità con cui le società definiscono le proprie scelte epistemologiche. Questa riconfigurazione del rapporto tra scienza e società è anche una frontiera dell'uguaglianza politica e la sua realizzazione  comporta un ampliamento dei diritti di cittadinanza. 
I lavori, articolati i tre sessioni, partono con un approfondimento sul tema "La costruzione della società democratica della conoscenza", introdotta dal responsabile scientifico del convegno Fabrizio Rufo, proseguono con la sessione "La scienza aperta e la cittadinanza scientifica" presieduta da Carmela Morabito dell'Università di Tor Vergata; a conclusione, dopo la Lecture "Popolazioni ed epidemiologi: negazione e ricostruzione democratica" di Annibale Biggeri dell'Università di Firenze, Pietro Greco (Città della Scienza - Napoli) , Vincenzo Nesi (Sapienza Università di Roma), Michele Mezza (Università di Napoli) sono i protagonisti di una tavola rotonda. 
Info 
Fabrizio Rufo - dipartimento di Biologia ambientale 
(+39) 06 49912403 
fabrizio.rufo@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Filosofia 
Virtue ethics and ecological crisis 
martedì 7 giugno 2016, ore 17.00 
aula di dipartimento - stanza 213 
via Carlo Fea 2, Roma 

  
Martedì 7 giugno, presso Villa Mirafiori, prosegue il ciclo "Incontri sul naturalismo" con il seminario dedicato al tema della scienza e della filosofia, dal titolo "Virtue Ethics and Ecological Crisis". Tiene il seminario Dominika Dzwonkowska Warsaw (Cardinal Stefan Wyszyński University - Warsaw). Intervengono Carlo Cellucci della Sapienza e Matteo Colombo della Tiburg University. Il ciclo fa parte delle attività del Dottorato di Filosofia. 
Info 
Simone Pollo e Eleonora Severini - dipartimento di Filosofia 
(+39) 06 49917287 
simone.pollo@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Psicologia 
Intolerance of Uncertainty: Theorical and Practical Perspectives on a Transdiagnostic Cornerstone 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 10.00 
aula Ponzo - edificio di Psicologia 
via dei Marsi 78, Roma 

  
Mercoledì 8 giugno, presso l'aula Ponzo del dipartimento di Psicologia, il visiting professor Nicholas Carleton dell'University of Regina (Canada), tiene un ciclo di seminari sul tema dell'intolleranza dell'incertezza in diversi ambiti disciplinari, psicologia clinica, salute e qualità della vita, metodologia e processi cognitivi. In questo primo seminario viene definito lo sviluppo del costrutto dell'intolleranza dell'incertezza, dalla sua formulazione nell'ambito dei disturbi d'ansia generalizzata, sino ai più recenti sviluppi in relazione alla letteratura clinica sulle emozioni e sui processi cognitivi. Particolare enfasi è dedicata al ruolo trans-diagnostico del costrutto in diverse forme di psicopatologia. Nell'ultima parte del seminario i partecipanti discutono con Nicholas Carleton in merito agli argomenti trattati. 
Info 
Marco Lauriola 
(+39) 06 49917924 
marco.lauriola@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Filosofia 
Genere, esperienza, naturalizzazione 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 17.30 
aula XI - Olivetti - Villa Mirafiori 
via Carlo Fea 2, Roma 
  
Mercoledì 8 giugno, presso il dipartimento di Filosofia, si svolge il seminario "Genere, esperienza, naturalizzazione", che prevede gli interventi di Caterina Botti "Donne si nasce? Il pensiero femminista tra sesso, genere e soggettività" e di Manuela Fraire "Le due nature della sessualità". Il seminario, nell’ambito delle attività del dottorato in Filosofia, è il quarto appuntamento degli “Incontri sul naturalismo”, organizzati da Simone Pollo ed Eleonora Severini. 
Info 
Simone Pollo - dipartimento di Filosofia 
(+39) 06 49917287 
simone.pollo@uniroma1.it 
  
  
Incontro/Economia 
Cultura e partecipazione: antidoti contro le diseguaglianze 
mercoledì 8 giugno 2016, ore 17.30 
caffè letterario - facoltà di Architettura 
piazza Borghese 9, Roma 
  
Mercoledì 8 giugno, il settimo degli incontri della seconda edizione del Progetto culturale Sapienza/Caffè letterario è dedicato alla presentazione di alcuni risultati della ricerca pluriennale "Trasmissione intergenerazionale delle diseguaglianze", condotta da Michele Raitano, docente di Welfare Economics. 
Lo studio mira a indagare nei principali paesi dell'Unione europea, con un focus specifico sull'Italia, la relazione fra le caratteristiche delle famiglie di origine e i risultati raggiunti dai figli nel corso della loro carriera lavorativa e, soprattutto, quali siano i meccanismi che spiegano perché le origini familiari condizionino in modo differenziato fra i paesi le prospettive dei figli. In particolare, il principale contenuto originale della ricerca mostra come in Italia - e in generale nei paesi caratterizzati da più alta diseguaglianza e welfare state meno generoso - i vantaggi familiari non si limitino a fornire ai figli diverse opportunità educative, ma appaiano legati anche a una serie di meccanismi ancor meno meritocratici che agiscono nel mercato del lavoro. Michele Raitano presenta in chiave divulgativa le principali evidenze che sono finora emerse dalla ricerca - ancora in corso - e riflette sulle principali implicazioni di policy che scaturiscono da tali evidenze. A discutere sul tema, Elena Paparella, docente di Diritto costituzionale dell’economia e dell’ambiente e Orazio Giancola, docente di Metodi e tecniche della ricerca sociale; le conclusioni dell'incontro sono affidate a Giuseppe Ciccarone, preside della facoltà di Economia. 
Info 
Anna Maria Giovenale e Mario Morcellini 
(+39) 06 49919350 
annamaria.giovenale@uniroma1.it 
  
  
Congresso/Letterature straniere 
Tradizioni, modelli, intersezioni: la poesia castigliana fra XIV e XVII secolo 
giovedì 9 giugno 2016, ore 09.30 
venerdì 10 Giugno 2016, ore 09.30 
aula Levi della Vida 
ex Vetreria Sciarra - Via dei Volsci 122, Roma 
  
Giovedì 9 e venerdì 10 giugno, presso l'ex vetreria Sciarra, si tiene il congresso "Tradizioni, modelli intersezioni: la poesia castigliana fra XIV e XVII secolo" organizzato dal dipartimento di Studi europei, americani e interculturali con il patrocinio della Ambasciata di Spagna e dell'Instituto Cervantes. L'incontro prevede la partecipazione di studiosi italiani e stranieri appartenenti a dieci diversi Atenei. Il tema prescelto è quello della poesia spagnola dei primi secoli e delle modalità e forme di intersezione fra tradizioni poetiche differenti in un percorso che parte dalla scuola cortese, in cui si intrecciano influenze galego-portoghesi, galloromanze e italiane, prosegue con la variegata polifonia cinquecentesca di voci e generi e termina infine con le esperienze manieriste e barocche. Grazie al contributo di numerosi esperti di poesia castigliana, specialisti di uno o più settori della tradizione lirica ispanica, vengono analizzati alcuni fenomeni di ricezione, assimilazione e/o rivisitazione dei modelli ereditati fra XIV e XVII secolo. 
Info 
Isabella Tomassetti - dipartimento di Studi europei, americani e interculturali 
+ (39) 06 49913238 
isabella.tomassetti@uniroma1.it 
  
  
Incontro/Filosofia 
Il genio di Leibniz 
giovedì 9 giugno 2016, ore 11.00 
sala delle lauree - edificio di Giurisprudenza 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 9 giugno, presso la sala delle Lauree della facoltà di Giurisprudenza, gli studiosi del dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici sono i protagonisti dell'incontro "Il genio di Leibniz", che si tiene in occasione dei 300 anni della morte del filosofo tedesco. Dopo i saluti del Preside Paolo Ridola, si sviluppa una riflessione sulla filosofia del diritto di Leibniz, a partire dal libro Leibniz una breve biografia intellettuale (2016) di Ugo Pappagallo. Interviene l'autore e Andrea Bixio, Pio Marconi, Bruno Romano. La discussione prosegue con gli interventi di G. Bartoli, C. Palumbo, G. Petrocco, R. Righi, L. Zavatta. Partecipano studiosi della Sapienza e di altre sedi universitarie, italiane e straniere. 
Info 
Luisa Avitabile - dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici 
luisa.avitabile@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Sociale 
Food and culture 
giovedì 9 giugno 2016, ore 15.00 
venerdì 10 giugno 2016, ore 10.00 
aula organi collegiali - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 9 e venerdì 10 giugno, presso il palazzo del Rettorato, si tiene la conferenza "Food and culture" che vuole di affrontare la complessa realtà del cibo dopo l’Expo e sviluppare il dibattito sul rapporto tra cibo e società nel divenire della storia come nell’attualità. Il dibattito sul tema mostra quanto la storia dell’alimentazione e la realtà della società contemporanea contribuiscano a definire l’identità individuale e collettiva rappresentandone i simboli e i fattori di cambiamento; oggi, la forbice sempre più ampia tra accesso al cibo nelle società sviluppate e necessità alimentari nei paesi in via di sviluppo pone l’esigenza di individuare nuove dinamiche nella produzione e nella distribuzione per una più equa divisione del nutrimento nel pianeta. A declinare l'argomento con metodologia segnatamente interdisciplinare, sono circa circa 120 studiosi provenienti da paesi diversi che propongono contributi di grande interesse riferibili alla storia politica, sociale, economica, antropologica. 
Il programma è articolato in sessioni tematiche diverse, suddivise in 25 panel, tra cui: Storia e cultura alimentare; Il cibo del corte; A tavola con le religioni; Patrimoni alimentari e territorio; Russia e Unione sovietica; Paesi Europa; Società; Cultura e identità nazionale; Arte e spettacolo; Letteratura; Moda e media; Identità religiosa e pratica alimentare; Sicurezza alimentare; Dieta Mediterranea. Un valore costante nel tempo; La comunicazione che fa bene. Il cibo da quantità a qualità; Alimentazione sostenibile; Cooperazione e politica.L'appuntamento si inserisce nel solco della tradizione delle precedenti Conference (Empires and Nations from the Eighteenth to the Twentieth Century, 2013; The Great War: Analysis and Interpretation, 2014; Fashion through History: Costumes, Symbols, Communication, 2015). 
Info 
Roberto Sciarrone - dipartimento di Storia, culture, religioni 
roberto.sciarrone@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Filosofia 
Filosofia del piacere tra Settecento e Ottocento 
giovedì 9 giugno 2016, ore 15.00 
aula B Ciasca - ex Istituto Studi Orientali 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 9 giugno, presso l'edificio di Lettere, si tiene il seminario lessico "Filosofia del piacere tra Settecento e Ottocento" a cura di Patrizia Piredda. Il tema è quello del piacere analizzato con l'obiettivo di creare una linea interpretativa che conduca a una mappatura concettuale uniforme del lemma di piacere. 
 Partecipano all'incontro Sara Diaco con "Il piacere nella vita del saggio epicureo"; Bruna Ingrao con "L'impronta utilitarista nella teoria economica: piacere e utilità da Jeremy Bentham a Daniel Kahneman"; Patrizia Piredda con "Anticipando Damasio: il piacere nella filosofia di Nietzsche"; Valerio Camarotto con "Gente al dolor sì come al piacer dura. Leopardi, Frontone e lo stoicismo". Il primo intervento illustra il significato del piacere nei molteplici aspetti della vita del saggio epicureo; il secondo intervento è dedicato al ruolo del piacere nella teoria di Bentham e alla sua influenza sulla teoria economica dell’Ottocento inglese; nel terzo viene data un’interpretazione del piacere nietzschiano, come anticipatore della concezione del piacere delle scienze neuro-cognitive e in particolare della teoria  di Antonio Damasio; infine, il quarto intervento è dedicato a delineare le ricezione leopardiana dello stoicismo nel volgarizzamento di Frontone, in particolare nei passi dedicati alle riflessioni di Marco Aurelio. 
Info 
Patrizia Piredda 
patrizia.piredda@oxfordalumni.com 
Franco D’Intino - dipartimento di Studi europei, americani e interculturali 
(+39) 0649913160 
franco.dintino@uniroma1.it 
  
  
Evento/Letteratura 
Cum fide amicitia. Per Rosanna Alhaique Pettinelli 
giovedì 9 giugno 2016, ore 16.00 
aula Odeion - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 9 giugno 2016, presso l'aula Odeion del Museo dell’arte classica, si tiene la presentazione del volume "Cum fide amicitia. Per Rosanna Alhaique Pettinelli" a cura di Stefano Benedetti, Francesco Lucioli, Pietro Petteruti Pellegrino (Roma, Bulzoni, 2015). Il volume di scritti è dedicato alla studiosa che ha insegnato Letteratura italiana alla Sapienza fino al 2013 e rappresenta l'omaggio di amici e colleghi per la sua generosa attività didattica e di ricerca. Intervengono Quinto Marini e Matteo Palumbo. Coordina Beatrice Alfonzetti. 
Info 
Beatrice Alfonzetti - dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali 
beatrice.alfonzetti@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Economia 
I nodi della finanza pubblica: teoria e politica - Convegno in onore di Antonio Pedone 
venerdì 10 giugno 2016, ore 09.30 
aula 5 - facoltà di Economia 
via del Castro Laurenziano 9, Roma 
  
Venerdì 10 maggio 2016, nell'aula 5 della Facoltà di Economia, si tiene una giornata di studio in onore di Antonio Pedone, organizzata con la collaborazione del dipartimento di Economia e Diritto e della Facoltà di Economia, con il patrocinio dell'Accademia Nazionale dei Lincei e con il contributo di Assonime. La giornata si articola in due sessioni (mattutina e pomeridiana). Le relazioni hanno come oggetto i principali temi di finanza pubblica relativi alla produzione scientifica di Antonio Pedone. Intervengono D. Fausto, G. Amato, G. Pisauro, F. Gastaldi, P. Liberati, S. Cassese, B. Bises, A. Di Majo, E. Longobardi, F. Pica. Sono previsti interventi programmati in ciascuna sessione e un intervento conclusivo di Antonio Pedone. 
Info 
Francesca Gastaldi - dipartimento di Economia e diritto 
francesca.gastaldi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Diritto 
Il problema della verità nel processo penale 
venerdì 10 giugno 2016, ore 16.00 
sala delle lauree - edificio di Giurisprudenza 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 10 giugno la facoltà di Giurisprudenza ospita l'incontro "Il problema della verità nel processo penale", nell'ambito delle attività dell'Istituto di Filosofia del diritto del dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici. L'appuntamento si apre con i saluti del preside della Facoltà, Paolo Ridola e prosegue con gli interventi di Paola Frati e Alfredo Gaito della Sapienza e di Antonio Incampo, docente dell'Università di Bari. 
Info 
Luisa Avitabile - dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici 
luisa.avitabile@uniroma1.it 
  
  
Libri/Architettura 
Nuovo Realismo/Postmodernismo. Dibattito aperto fra architettura e filosofia 
venerdì 10 giugno 2016, ore 17.00 
aula magna - edificio di Architettura 
piazza Borghese 9, Roma 

  
Venerdì 10 giugno, presso l'aula magna della facoltà di Architettura, si tiene la presentazione del volume "Nuovo Realismo/Postmodernismo. Dibattito aperto fra architettura e filosofia", a cura di Paola Gregory (Officina Edizioni, Roma 2016). Con riferimento al dibattito aperto dal filosofo Maurizio Ferraris con il Manifesto del nuovo realismo, il volume raccoglie e rielabora gli Atti del Convegno promosso dalla Sapienza nell’ottobre 2014. Il libro propone, in un confronto tra filosofi, architetti e critici dell’architettura, alcune questioni essenziali per i fondamenti teoretici della disciplina architettonica, da sempre situata fra le arti e le scienze. Il saluto di apertura è affidato al Prorettore Vicario Renato Masiani. Modera il Preside della Facoltà di Architettura Anna Maria Giovenale. Intervengono Giacomo Marramao (Università di Roma Tre), Pietro Montani (Sapienza), Mario Panizza (Rettore di Roma Tre). Conclude Maurizio Ferraris (Università di Torino). 
Info 
Paola Gregory - dipartimento di Architettura e progetto 
paola.gregory@uniroma1.it 
Saverio Massaro e Giuliana Scotto - dipartimento di Architettura e progetto 
saverio.massaro@uniroma1.it 
giuliana.scotto@uniroma1.it 
  
  
Concerto/Musica 
I Venerdì della MuSa: La multiculturalità nella musica 
venerdì 10 giugno 2016, ore 19.00 
sala Prove Musa - Palazzo del Rettorato
piazzale Aldo Moro 5, Roma 
  
Venerdì 10 giugno, presso la Sala Prove Musa, si tiene un dialogo musicale tra le due formazioni Musa Classica ed EtnoMuSa. La prima interpreta brani appartenenti al repertorio della musica colta che ha utilizzato elementi ritmici, tonali, modali o cadenzali, attingendo da sonorità musicali folkloriche ed etniche La seconda presenta repertori originali delle zone geografiche d’ispirazione dei grandi musicisti, brani portatori di antiche narrazioni musicali. Tra i brani la “Marcia turca” di Mozart e “Katibim”, antica canzone di amore conosciuta in tutto l’ex impero ottomano. L'ingresso è libero. 
Info 
Settore Eventi Celebrativi e culturali 
(+39) 06 49910091 
eventisapienza@uniroma1.it 
  
  
Evento/Cultura 
Il corso di Biotecnologie Agro-Industriali incontra la Città all'Orto Botanico 
sabato 11 giugno 2016, ore 10.00 
orto botanico 
largo Cristina di Svezia 24, Roma 

  
Sabato 11 giugno, presso l’Orto Botanico, in occasione del ventennale dell’istituzione del corso di laurea in Biotecnologie agro-industriali della Sapienza, la comunità degli studenti, dei laureati e dei docenti del corso condividono le loro esperienze di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro. A sottolineare la proiezione all’internazionalizzazione e il collegamento del corso con le più importanti realtà presenti a Roma, viene dato ampio spazio agli studenti che hanno contribuito alla sessione a loro riservata nel simposio “The Role of Agricultural Biotecnologies in Sustainable Food Systems and Nutrition”, tenuto presso la Fao all’inizio dell’anno. A seguire sono previsti due “Speaking corner”: uno dedicato all'olio d'oliva nel corso del quale l’Organizzazione nazionale assaggiatori olio di oliva (Onaoo) presenta i metodi sensoriali utilizzati per caratterizzare il prodotto; uno dedicato al pane che viene esaminato alla luce di studio multidisciplinare della Sapienza  (dall'archeologia alle tecnologie alimentari, passando per l'antropologia, la filosofia, l'economia e il turismo). I due argomenti rappresentano un ponte ideale tra il corso di laurea in Biotecnologie agro-industriali e la laurea magistrale interateneo (Sapienza - Tuscia) in Scienze e tecnologie alimentari che sarà attivata il prossimo anno accademico. 
Info 
Cesare Manetti - dipartimento di Chimica 
(+39) 06 49913058 
cesare.manetti@uniroma1.it 

 

________________________________________________________
Newsletter prodotta dal 
Settore Ufficio Stampa e Comunicazione 
Spedita da InfoSapienza 
SAPIENZA 
Università di Roma
 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002