Newsletter Sapienza della settimana dal 9 al 15 maggio 2016

logo sapienza
Domenica, 15 Maggio, 2016

La newsletter della settimana è a cura di Ufficio stampa e comunicazione - Christian Benenati (stampa@uniroma1.it) ed è pubblicata sul sito alla pagina http://www.uniroma1.it/sapienza/notizie all'interno delle sezioni newsletter della settimana e appuntamenti e comunicati stampa. 
  
  
Newsletter della settimana dal 9 al 15 maggio 2016 
  
  
Convegno/Sport 
Dialoghi sulla sostenibilità Roma 2016. Sport e capitale umano 
lunedì 9 maggio 2016, ore 09.30 
aula Marinozzi - Università degli studi di Roma "Foro Italico" 
piazza Lauro de Bosis 15, Roma 

  
Lunedì 9 maggio presso l'Università Roma "Foro Italico", si tiene il tiene il terzo appuntamento dei "Dialoghi sulla sostenibilità Roma 2016", promosso dalla conferenza dei Rettori delle Università del Lazio, per accompagnare il Giubileo della Misericordia 2015/2016. Il filo rosso che lega tutti i convegni, è il concetto della "sostenibilità" in tutte le sue sfaccettature. Il terzo incontro dedicato a "sport e capitale umano", vede la partecipazione di studiosi specialisti del settore per discutere sul potenziale che lo sport possiede per il miglioramento della sostenibilità e della qualità della vita umana. Ai saluti del Rettore dell'Università di Roma "Foro Italico" Fabio Pigozzi, seguono gli interventi di Antonio Macaluso, giornalista del Corriere della Sera e moderatore del convegno; Michele Uva direttore generale della FIGC; Carlo Alberto Pratesi di Roma Tre; Fulvio Bianchi di Repubblica. Conclude la giornata il Prorettore alle Comunicazioni istituzionali della Sapienza Mario Morcellini. 
Info 
Mario Morcellini 
prorettorecomunicazione@uniroma1.it 
Università di Roma "Foro Italico" 
rettorato@uniroma4.it 
  
  
Conferenza/Politica 
Storia del progetto europeo 
lunedì 9 maggio 2016, ore 10.00 
sala della Promoteca 
piazza del Campidoglio, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, presso la sala della Protomoteca in Campidoglio, si apre il ciclo di incontri per celebrare il decennale della Biblioteca europea di Roma. A questo primo evento dal titolo "Storia del progetto europeo, le sue evoluzioni e i recenti sviluppi dal 2000 ad oggi" seguono una serie di iniziative dedicate alle tappe salienti del progetto europeo. I lavori si concludono con il Model European Union, una simulazione interattiva degli organi dell'Unione europea rivolta agli under 35, in cui ciascuno dei partecipanti rappresenta uno Stato membro dell'Unione all'interno del Consiglio europeo o del Consiglio dell'Unione europea, simulando il processo decisionale di tali organi su temi di rilevanza internazionale. L'iniziativa è gratuita ed è aperta a tutti gli studenti. Gli eventi sono realizzati da Biblioteche di Roma, Commissione europea - Rappresentanza in Italia, Goethe-Institute di Roma e MUN Academy, in collaborazione con il dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale della Sapienza. 
Info 
Marco Cilento 
marco.cilento@uniroma1.it 
(+39) 0649918384 
  
  
Convegno/Archeologia 
I paesaggi dell'allume: archeologia della produzione ed economia di rete 
lunedì 9 maggio 2016, ore 10.00 
aula Odeion - Museo dell'arte classica 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, presso l'aula Odeion del Museo dell'arte classica si tiene un convegno sullo stato dell'arte, le metodologie di analisi e le potenzialità relative all'impiego dell'allume dall'antichità fino all'età contemporanea. La produzione è osservata sotto una duplice veste: l'attenzione ai processi e ai modi dell'estrazione del materiale e ai cambiamenti che questi determinano nelle infrastrutture economiche. 
L'evento si propone di tracciare nuovi quadri storiografici poiché la ricerca archeologica, grazie all'uso di fonti proprie, permette di proporre dei quadri ricostruttivi anche in assenza di documenti scritti. Il convegno si articola in tre sezioni: il complesso dell'allume tolfetano, il contesto toscano, l'allume mediterraneo ed il nord Europa. 
Info 
Francesca Romana Stasolla 
francescaromana.stasolla@uniroma1.it 
Luna Serena Michelangeli 
paesaggiallume@gmail.com 
  
  
Seminario/Neuroscienze 
Neuronal mechanism of Economic Decisions 
lunedì 9 maggio 2016, ore 12.00 
aula A - edificio di Farmacologia 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, presso l'aula A dell'edificio di Farmacologia, Camillo Padoa Schioppa della Washington University in St Louis, tiene il seminario "Neuronal mechanism of economic decisions". Il seminario verte sul concetto di "scelta economica", come scelta basata su preferenze soggettive. Studi recenti indicano che tale comportamento coinvolge tre gruppi di circuiti neuronali della corteccia orbito-frontale. Camillo Padoa Schioppa presenta gli ultimi risultati sul ruolo di tali circuiti nell'assegnare valori soggettivi alle differenti opzioni e nel prendere decisioni di tipo comparativo. L'incontro fa parte del ciclo di seminari organizzato dal dottorato di ricerca in Biochimica. 
Info 
Adriana Erica Miele - dipartimento di Scienze biochimiche "Alessandro Rossi Fanelli" 
adriana.miele@uniroma1.it 
T (+39) 06 49910556 
  
  
Conferenza/Archeologia 
Beyond Aphrodite: long-term Island dynamics on Kythera, Greece 
lunedì 9 maggio 2016, ore 15.30 
aula Odeion - Museo dell'arte classica 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, presso l'aula Odeion del Museo dell'arte classica, Cyprian Broodbank, Disney professor of archaeology e direttore del McDonald Institute for archaeological research dell'Università di Cambridge, tiene la conferenza "Beyond Aphrodite: long-term Island dynamics on Kythera, Greece". La conferenza, organizzata dal dipartimento di Scienze dell'antichità, illustra il progetto di ricerche archeologiche che Broodbank dirige dalla fine degli anni '90 in un'isola che ebbe una grande importanza negli sviluppi culturali egei già dal III millennio a.C., in particolare per ciò che riguarda i rapporti fra la civiltà minoica di Creta durante il periodo dei palazzi e la Grecia continentale (II millennio a.C.). 
Info 
Alberto Cazzella - dipartimento di Scienze dell'antichità 
alberto.cazzella@uniroma1.it 
  
  
Evento/Università 
La giornata del laureato 
lunedì 9 maggio 2016, ore 16.30 
aula magna - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, si svolge la quarta edizione della "Giornata del laureato", manifestazione organizzata dalla Fondazione Roma Sapienza in collaborazione con NoiSapienza Associazione Alumni, in occasione dei 713 anni dall'istituzione dello Studium Urbis. Presenziano alla cerimonia il Rettore Eugenio Gaudio, il presidente della Fondazione Roma Sapienza Antonello Folco Biagini e il presidente di NoiSapienza Associazione Alumni, Gianluca Senatore. Intervengono il vicepresidente della Commissione europea e rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, e il Presidente del Comitato Roma 2024, Luca Cordero di Montezemolo, laureati della Sapienza. I 400 migliori laureati che hanno concluso gli studi nell'anno accademico 2014/2015 distinguendosi per i loro meriti accademici, culturali, sociali e sportivi ricevono un riconoscimento speciale dai presidi di facoltà. L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. 
Info 
Fondazione Sapienza 
fondazionesapienza@uniroma1.it 
  
  
Workshop/Sociale 
Le mafie negate, le mafie svelate 
lunedì 9 maggio 2016, ore 17.00 
aula G. Levi Della Vida - ex vetreria Sciarra 
via dei Volsci 122, Roma 

  
Lunedì 9 maggio, presso la ex Vetreria Sciarra, si tiene l'ultimo appuntamento del workshop "Le mafie negate, le mafie svelate". In programma per la chiusura del laboratorio gli interventi di Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia e Rosi Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia. Il ciclo, dedicato al tema della legalità, è promosso dai corsi di Elaborazione digitale dell'immagine e di Scenografia virtuale. 
Info 
Luca Ruzza - dipartimento di Storia dell'arte e dello spettacolo 
lucaruzza@gmail.com 
Michele Tosto 
(+39) 0649697078 
  
  
Conferenza/Letterature straniere 
Letteratura cinese contemporanea 
martedì 10 maggio 2016, ore 10.00 
aula VII - ex caserma Sani 
via Principe Amedeo 184, Roma 

  
Martedì 10 maggio, presso il dipartimento ISO - Istituto italiano di studi orientali, si tiene il secondo appuntamento del ciclo di conferenze, organizzate in collaborazione con l'Istituto Confucio, sulla letteratura cinese e contemporanea. La traduttrice e sinologa Maria Rita Masci tiene i seminari "La letteratura cinese dal Neo-realismo al XXI secolo" e "La letteratura cinese dal 1979 all'avanguardia" attraverso i quali si ripercorrono i più recenti sviluppi e le tendenze della letteratura cinese contemporanea. 
Info 
Istituto Confucio 
eventiculturali@istitutoconfucio.it  
  
  
Lectio/Architettura 
Le sfide della società contemporanea pratiche sociali e spazio collettivo 
martedì 10 maggio 2016, ore 10.30 
sala Piccinato 
via Flaminia 72, Roma 

  
Martedì 10 maggio, presso l'Aula Piccinato, si tiene la prima delle quattro sessioni di lezioni del ciclo "L'urbanistica e le sfide della contemporaneità" organizzate dal dipartimento di Pianificazione, design e tecnologia dell'architettura. Queste lezioni vogliono indagare in forma interdisciplinare il cambiamento dei paradigmi dell'urbanistica in relazione ai mutamenti economici, sociali e insediativi. Obiettivo della prima sessione è di cogliere gli elementi significativi delle nuove sfide che la disciplina si trova ad affrontare, in ottica del cambiamento delle condizioni di vita urbana e la sfida della ricostruzione dello spazio collettivo come condizione di cittadinanza. Interviene Giandomenico Amendola dell'Università di Firenze con "La città contemporanea come sistema e come esperienza", Emanuela Belfiore della Sapienza con "Nuove forme e trame di spazio collettivo come condizione di cittadinanza e di qualità urbana". 
Info 
Paola Imbesi 
paola.imbesi@uniroma1.it 

  
Seminario/Cultura classica 
Il Fas dei Romani: tra filologia e antropologia 
martedì 10 maggio 2016, ore 11.00 
aula di Geografia - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 
  
Martedì 10 maggio, il dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali organizza il seminario "Il Fas dei Romani: tra filologia e antropologia" tenuto da Maurizio Bettini dell'Università di Siena. L'incontro intende illustrare come la corrispondenza abitualmente posta, nella cultura romana, tra fas/legge divina e ius/legge umana risulti non adeguata a un'analisi antropologica e anche alla luce delle testimonianze scritte, che sembrano invece indicare con fas una manifestazione del sentimento di giustizia non meno importante di quella della presunta legge divina. 
Info 
Luca Bettarini 
luca.bettarini@uniroma1.it 
  
  
Evento/Design 
Libera un libro. Bookcrossing in cartone per le biblioteche 
martedì 10 maggio 2016, ore 15.30 
biblioteca Ludovico Quaroni 
via Flaminia 72, Roma 

  
Martedì 10 maggio, presso il dipartimento PDTA - Pianificazione design tecnologia dell'architettura, si svolge la premiazione del concorso di design "Libera un libro. Bookcrossing in cartone per le biblioteche". L'evento rientra nella ricerca pilota "Dalla Biblioverde al Bookcrossing: Il design utile a un sapere creativo", nel campo product design e si inserisce nell'ambito delle attività culturali promosse dalla biblioteca "Ludovico Quaroni" del dipartimento PDTA - Pianificazione design tecnologia dell'architettura della Sapienza. Obiettivo della ricerca è stato quello di reinterpretare il valore di "luogo dell'ospitalità al sapere" in forme dinamiche e contemporanee oltre le tradizionali consultazioni dei testi. Intervengono Laura Ricci, direttore del dipartimento PDTA; Tonino Paris docente di Disegno industriale; Carlo Martino, presidente Area didattica di Disegno industriale; Adriana Magarotto direttore del sistema bibliotecario Sapienza e Fabrizio Brai della direzione soci Unicoop Tirreno. 
Info 
Vincenzo Cristallo e Sveva Barbera 
vincenzo.cristallo@uniroma1.it 
sveva.barbera@uniroma1.it 
  
  
Conferenza/Medicina/Salute 
Second International Conference on Mindfulness 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 07.30 
giovedì 12 Maggio 2016, ore 07.30 
venerdì 13 Maggio 2016, ore 07.30 
sabato 14 Maggio 2016, ore 08.30 
domenica 15 Maggio 2016, ore 07.30 
aule varie - dipartimento di Psicologia 
via dei Marsi 78, Roma 

  
Da mercoledì 11 a domenica 15 maggio, presso la facoltà di Medicina e psicologia, si tiene la seconda edizione della conferenza dal titolo "Second international conference on Mindfulness". La prima edizione della conferenza ha visto la partecipazione di oltre 330 partecipanti, afferenti da un ampio spettro di discipline e provenienti da 35 nazioni. La seconda International conference on Mindfulness, porta avanti la tradizione della prima conferenza internazionale sulla Mindfulness, creando uno spazio di incontro e dialogo tra accademici, ricercatori, clinici, contemplativi, insegnanti, studenti, politici, comunità e praticanti. Al meeting intervengono, tra gli altri, Paul Gilbert, Antoine Lutz, Peter Malinowski, Rebecca Crane, Bhikkhu Analayo, Shi-Yan Hui e Shi-Heng-Chan. Le cinque giornate alternano workshop, letture, discussioni e interventi. 
Info 
Antonio Raffone - dipartimento di Psicologia 
antonio.raffone@uniroma1.it   
  
  
Seminario/Internazionale 
Il caos libico: guerra, economia e migrazioni 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 10.00 
aula Blu n°3 - edificio di Scienze Politiche 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso il dipartimento di Scienze Politiche, si tiene il seminario di studio "Il caos libico: guerra, economia e migrazioni", promosso dal dipartimento di Scienze politiche e dal dottorato di ricerca in Studi politici. Il tema viene affrontato in una prospettiva multidisciplinare da Viviana Bianchi, Claudia Candelmo, Giorgia Cantarale e Andrea Ranelletti. Centro degli interventi e del dibattito con gli studenti, sono gli eventi che hanno caratterizzato la "primavera" della Libia e le loro molteplici conseguenze internazionali, economiche e sociali. Introduce Luca Scuccimarra, direttore del dipartimento di Scienze politiche, l'incontro è moderato da Luca Micheletta, docente di Storia delle relazioni internazionali. 
Info 
Viviana Bianchi 
viviana.bianchi@uniroma1.it 
  
  
Evento/Letteratura 
Carlo Gozzi: dalle polemiche agli esordi teatrali 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 13.00 
aula I - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso l'edificio di Lettere, Javier Gutierrez Carou, docente di letteratura italiana all'Università di Santiago de Compostela tiene una lezione dal titolo "Carlo Gozzi: dalle polemiche agli esordi teatrali". La lezione approfondisce la figura di Carlo Gozzi, autore riscoperto dalla regia del Novecento in Italia e all'estero. Con le sue fiabe teatrali si pone in alternativa alla commedia del più noto Carlo Goldoni sia nei teatri veneziani dell'epoca, sia oggi con l'interesse suscitato dalla dimensione fiabesca del suo teatro. Gutierrez Catou è responsabile del progetto Archivio del teatro pregoldoniano, finanziato dal ministero Spagnolo per la scienza e l'innovazione e visiting professor presso il dipartimento di Studi greco latini, italiani, scenico musicali. 
Info 
Beatrice Alfonzetti 
beatrice.alfonzetti@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Scienze 
Il primo periodo del Calcolo delle Variazioni, 1696-1771 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 16.30 
aula III - edificio di Matematica "Guido Castelnuovo" 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso il dipartimento di Matematica, si svolge un ciclo di seminari dal titolo "Il primo periodo del Calcolo delle Variazioni, 1696-1771", tenuto da Mariano Giaquinta del Centro di ricerca matematica Ennio De Giorgi. I seminari vogliono approfondire la storia e la critica di aspetti della matematica e dei suoi rapporti con la società. Lo scopo è illustrare alcuni aspetti dell'evoluzione del Calcolo delle variazioni nel suo sviluppo dalle origini, identificate nel 1696, fino alla fine del Settecento e un po' oltre, con riferimento anche al consolidarsi del calcolo, della meccanica del punto e dei sistemi rigidi e del paradigma "che il meglio sta nell'ottimo" o meglio, nella stazionarietà di una Azione. I seminari hanno carattere interdisciplinare e sono rivolti a studenti e a docenti. 
Info 
Corrado Mascia 
corrado.mascia@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Medicina/Salute 
Screening della celiachia nelle scuole primarie 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 17.00 
aula magna - dipartimento di Pediatria e neuropsichiatria infantile 
viale Regina Elena 324, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso il policlinico Umberto I, si tiene il convegno "Screening della celiachia nelle scuole primarie con metodo non invasivo" organizzato dal dipartimento di Pediatria e neuropsichiatria infantile. Durante l'incontro viene presentato il test, che consente di dosare gli anticorpi nel sangue antitransglutaminasi, fondamentale per la diagnosi, l'analisi viene effettuato anche nella saliva. Tale metodica, sensibile e specifica, non invasiva, ben accettata dai bambini consente di individuare soggetti celiaci, anche asintomatici. Il test è stato utilizzato su diverse migliaia di bambini delle scuole primarie, grazie alla collaborazione del dipartimento di Pediatria e Mariposa per i celiaci Onlus. Il convegno è aperto dal direttore del dipartimento di Pediatria e neuropsichiatria infantile Salvatore Cucchiara, da Franco Laurenza e da Luciano Onder. E' prevista la presentazione dei risultati degli studi effettuati e il progetto finanziato da alcuni club del Rotary per una nuova campagna di screening. 
Info 
Monica Montuori e Maria Carla Di Paolo 
monica.montuori@uniroma1.it 
mariacarladipaolo@gmail.com 
  
  
Incontro/Cooperazione 
Figli della città. Povertà e condizione dell'infanzia nei grandi centri urbani 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 17.00 
aula I - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso l'edificio di Lettere, si tiene la sesta lezione del XXVI corso universitario multidisciplinare di educazione ai diritti (Cumed) "Le Nuove sfide globali: tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti e obiettivi per lo sviluppo sostenibile". L'incontro dal titolo "Figli della città. Povertà e condizione dell'infanzia nei grandi centri urbani" si concentra sul tema dell'urbanizzazione. Centinaia di milioni persone, tra gli 0 e 18 anni, vivono l'ambiente urbano delle metropoli nella realtà degli slum, del lavoro precoce, delle carenze dei beni più essenziali: acqua, potabile, fognature, scuola, cure mediche e sicurezza. Introduce la lezione Adriana Nabulon, volontaria Comitato UNICEF Roma, intervengono: Nicola Brotto, responsabile sport comitato italiano per l'UNICEF; Marco Rossi Doria, maestro, ufficio scolastico regionale della Campania, Luca Zevi, architetto ed urbanista, presidente INARCH Lazio e Teresa Zompetti, responsabile strategia e responsabilità sociale e responsabile del progetto "Sport e Integrazione" del CONI. 
Info 
Agnese Pastorino 
agnese.pastorino@uniroma1.it 
Comitato Unicef 
comitato.roma@unicef.it 
  
  
Incontro/Matematica 
Le conseguenze di Gödel 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 17.30 
aula XI - villa Mirafiori 
via Carlo Fea 2, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso Villa Mirafiori si tiene un incontro dedicato a Kurt Gödel, un giovane che nel 1930 ha postulato, quello che oggi è noto come, il primo teorema di incompletezza, considerato uno dei più importati contributi dati all'impresa scientifica, sulle cui implicazioni e conseguenze ancora si riflette e costruisce. L'incontro vuole esaminare le principali conseguenze e interpretazioni che si possono trarre dai risultati limitativi di Gödel. Introduce e modera l'incontro Emiliano Ippoliti, interviene Claudio Bernardi della Sapienza su "Le conseguenze di Gödel: matematica", mentre Mario Piazza dell'Università di Chieti-Pescara interviene su "Le conseguenze di Gödel: logica e filosofia". 
Info 
Emiliano Ippoliti 
emi.ippoliti@gmail.com 
  
  
Incontro/Architettura 
La città plurale. Architetture e paesaggi della post modernità 
mercoledì 11 maggio 2016, ore 17.30 
caffè letterario 
piazza Borghese 9, Roma 

  
Mercoledì 11 maggio, presso il Caffè Letterario si tiene il quinto incontro della seconda edizione del Progetto culturale Sapienza/Caffè letterario, durante il quale viene presentato il volume "La città plurale. Architetture e Paesaggi della Post-modernità" (Postmedia books, 2015) di Lucio Altarelli, docente di composizione architettonica della Sapienza. Il filo conduttore del libro è la città, le sue trasformazioni e le relazioni di senso che si stabiliscono tra spazio urbano, architetture e abitanti. Dopo i saluti di apertura di Anna Maria Giovenale, preside della facoltà di Architettura, segue una discussione con l'autore Lucio Altarelli, Isabella Pezzini, docente di Semiotica della città e dei luoghi del consumo e Massimo Ilardi, sociologo urbano. Coordina gli interventi Giuseppe Pullara, giornalista del Corriere della Sera. 
Info 
Anna Maria Giovenale e Mario Morcellini 
annamaria.giovenale@uniroma1.it 
mario.morcellini@uniroma1.it 
  
  
Evento/Letterature straniere 
Simposio internazionale alla presenza del Principe giapponese Akishino 
giovedì 12 maggio 2016, ore 10.00 
aula magna - palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 
venerdì 13 Maggio 2016, ore 10.00 
Istituto giapponese di cultura 
Via Antonio Gramsci 74, Roma 

  
Giovedì 12 e venerdì 13 maggio, si tengono le due giornate del Simposio internazionale "From the roots to the flowering branches of Japanese Literature", organizzato in collaborazione con la Sapienza, l'Istituto giapponese di cultura e l'Associazione italiana per gli studi giapponesi (Aistugia). Alla presenza delle Loro Altezze Imperiali il Principe e la Principessa Akishino e del Rettore Eugenio Gaudio si aprono i lavori del simposio internazionale dedicato alla letteratura giapponese. La prima giornata, presso il palazzo del Rettorato, è inaugurata da Naomi Takasu, direttrice dell'Istituto giapponese di cultura e da Matilde Mastrangelo, direttrice del dipartimento ISO - Istituto italiano di studi orientali. Ospite d'eccezione è lo scrittore Abe Kazushige, inoltre partecipa con un videomessaggio Donald Keene emerito della Columbia University. Dalle ore 15.00 i lavori continuano nell'aula degli organi collegiali connessa con l'aula telematica. Per partecipare all'evento del 12 maggio è necessario compilare il form al seguente link:http://goo.gl/forms/651w2ppHEc 
La giornata di venerdì si tiene nella sede dell'istituto giapponese di cultura di Roma, per maggiori dettagli consultare il programma sul sito dell'Istituto di cultura giapponese al seguente indirizzo: 
http://www.jfroma.it/ 
Info 
Istituto giapponese di cultura 
(+39) 06 3224754 
info@jfroma.it 
Cerimoniale 
cerimoniale@uniroma1.it 
(+39) 06 49910385 
  
  
Conferenza/Comunicazione 
Rete, democrazia e ruolo dell'informazione 
giovedì 12 maggio 2016, ore 15.00 
aula I - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Giovedì 12 maggio, presso l'edificio di Lettere, nell'ambito del quinto ciclo di seminari "I Professionisti della moda", Ferruccio de Bortoli, editorialista del Corriere della Sera e presidente Longanesi, tiene una conferenza sul tema "Rete, democrazia e ruolo dell'informazione". La serie di incontri, coordinata da Fabiana Giacomotti, prevede in questa occasione la collaborazione fra i corsi di laurea in Scienze della moda e del costume e di Editoria e scrittura. L'incontro vuole essere un'occasione per fare il punto sulla situazione di una delle professioni più ambite dai laureati, nelle materie umanistiche in rapporto alle nuove modalità di comunicazione. 
Info 
Alessandro Saggioro 
alessandro.saggioro@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Architettura 
Elementi e procedure dell'architettura contemporanea 
giovedì 12 maggio 2016, ore 16.30 
aula magna - facoltà di Architettura 
via Antonio Gramsci 53, Roma 

  
Giovedì 12 maggio, presso l'aula magna della facoltà di Architettura, Franco Purini tiene il convegno "Elementi e procedure dell'architettura contemporanea". L'incontro rientra nell'ambito del seminario "Dialoghi intra architettura" a cura di Valeria Montanari. Dialogo quarto: "Il (con)fine dell'estetica nell'espressione architettonica contemporanea." Il seminario viene introdotto da Stefano Catucci, docente di estetica della Sapienza. 
Info 
Valeria Montanari 
valeria.montanari@uniroma1.it 

Lectio/Economia 
Il più rimane da fare, per questo il futuro è meraviglioso 
giovedì 12 maggio 2016, ore 18.00 
aula IV - facoltà di Economia 
via del Castro Laurenziano 9, Roma 

  
Giovedì 12 maggio, presso la facoltà di Economia, l'ideatore e fondatore della catena Eataly, Oscar Farinetti, tiene una lezione dal titolo "Il più rimane da fare, per questo il futuro è meraviglioso", al termine della quale, segue un dialogo con gli studenti. Dopo i saluti del rettore Eugenio Gaudio, aprono i lavori il preside della facoltà di Economia Giuseppe Ciccarone e Marina Brogi, vicepreside della facoltà di Economia. L'incontro rientra nel ciclo "La facoltà di Economia incontra", che prevede confronti aperti tra i protagonisti del mondo economico, istituzionale, finanziario e gli studenti della facoltà di Economia. 
Info 
Marina Brogi 
marina.brogi@uniroma1.it 
  
  
Proiezione/Medicina/Salute 
Linee di confine. Reality 
giovedì 12 maggio 2016, ore 19.30 
aula Giunchi - dipartimento di Medicina clinica 
via dell'Università 37, Roma 

  
Giovedì 12 maggio, presso il dipartimento di Medicina clinica, si tiene l'ottavo ed ultimo appuntamento della seconda edizione del cineforum "Linee di confine", promosso nell'ambito del Progetto culturale Sapienza da SISM - Segretariato italiano studenti medicina in collaborazione con il dipartimento di Neurologia e Psichiatria. L'iniziativa vuole approfondire temi psicologici e psichiatrici come la depressione, le dipendenze, i disturbi di personalità e la psicosi a partire dalla proiezione di film a grande impatto emotivo. Quest'ultimo incontro è dedicato al disturbo della psicosi e viene proiettato il film "Reality" di Matteo Garrone. La proiezione è preceduta dall'esposizione dell'artista emergente Maria Vittoria Sonno, segue il dibattito e l'approfondimento di carattere psichiatrico con Gabriele Cavaggioni. 
Info 
Gabriele Cavaggioni 
gabriele.cavaggioni@uniroma1.it 
Cineforum 
cineforum@romasapienza.sism.org 
  
  
Seminario/Arte 
Lo spazio del colore. Storia e restauro di policromie medievali tra realtà e invenzione 
venerdì 13 maggio 2016, ore 09.00 
aula I - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 13 maggio, presso il dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo, si tiene il seminario "Lo spazio del colore. Storia e restauro di policromie medievali tra realtà e invenzione" dedicata al tema della policromia di architetture e di sculture di età medievale. La giornata è organizzata in collaborazione con il dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Urbino Carlo Bo. Sono previsti contributi su restauri e studi di policromie di monumenti italiani e interventi a carattere internazionale relativi al duomo di Naumburg in Germania e all'abbazia cistercense di Velehrad in Repubblica Ceca. 
Info 
Eliana Billi 
eliana.billi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Studi orientali 
Dialettiche della metafisica buddhista. Tibet e Giappone: un confronto inedito 
venerdì 13 maggio 2016, ore 10.30 
sala Odeion - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 13 maggio, presso la sala Odeion, si tiene il seminario "Dialettiche della metafisica buddhista. Tibet e Giappone: un confronto inedito", organizzato dal dipartimento Istituto italiano di Studi Orientali. L'obiettivo è di presentare e condividere i risultati della ricerca su questo tema e di individuare, attraverso rubriche di comparazione teoretico-semantica, lo specifico contributo apportato dalle tradizioni ermeneutiche del Tibet e del Giappone all'evoluzione diacronica delle dottrine buddhiste in Asia Orientale. La giornata si apre con l'intervento introduttivo di Raffaele Torella del dipartimento Istituto italiano di Studi Orientali, seguono i contributi di studiosi ed esperti. Al termine è prevista una tavola rotonda. 
Info 
Donatella Rossi 
donatella.rossi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Letteratura 
Le culture di Dante 
venerdì 13 maggio 2016, ore 15.00 
aula C - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 13 maggio, presso l'aula C del dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali, si tiene il seminario "Le culture di Dante". L'incontro si propone di affrontare le influenze che diversi ambiti della cultura medievale hanno esercitato nella formazione intellettuale di Dante e nella definizione della sua poetica: dalla cultura classica a quella romanza, da quella mediolatina a quella religiosa. Intervengono: Veronica Albi, Theodore J. Cachey, Sonia Gentili, Lorenzo Geri, Marco Grimaldi, Giuseppe Ledda, Luca Lombardo, Nicolò Maldina, Luca Marcozzi, Roberto Mercuri, Mira Mocan. Il seminario è svolto nell'ambito del Progetto di Ateneo 2015 "La lirica in Italia dalle Origini al Rinascimento: per una banca dati del lessico critico e dei percorsi di ricezione". 
Info 
Lorenzo Geri 
lorenzo.geri@uniroma1.it 
Nicolò Maldina 
n.maldina@ec.ac.uk 
  
  
Tavola rotonda/Diritto 
Il crimine in una prospettiva multidisciplinare 
venerdì 13 maggio 2016, ore 15.00 
aula 5 - edificio di Giurisprudenza 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 13 maggio, presso l'edificio di Giurisprudenza, si tiene una tavola rotonda sul fenomeno del "crimine", analizzato in una prospettiva multidisciplinare. Introducono l'incontro il preside della facoltà di Giurisprudenza Paolo Ridola e il direttore del dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici Luisa Avitabile. La sessione di interventi è presieduta dal coordinatore della sezione di Economia e finanza, Nicola Boccella. Seguono la presentazione di Antonio Fiorella e le relazioni di: Maria Teresa Trapasso, Anna Rita Germani, Alessio D'Amato, Antonio Pergolizzi, Benedetta Merlo, Ilaria Meli, Luigi Maria Solivetti, Carlo Cosmelli, Emanuela Del Re, Guglielmo Chiodi. Gli interventi riguardano diversi temi: dal reato di autoriciclaggio, all'economia del crimine, dal crimine ambientale, al riuso sociale dei terreni confiscati alla mafia, dagli studi sul crimine nelle scienze sociali, alla criminalità scientifica, dalla percezione del crimine nell'ambito dell'attuale fenomeno migratorio, ad alcune caratteristiche criminogene presenti nella teoria economica. L'evento è promosso in collaborazione con l'associazione Nuova Accademia. 
Info 
Anna Rita Germani 
annarita.germani@uniroma1.it 
(+39) 0649910642 
Guglielmo Chiodi 
guglielmo.chiodi@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Sociologia 
Pop, Criticism and the Cold War 
venerdì 13 maggio 2016, ore 16.00 
aula B14 - dipartimento Scienze sociali ed economiche 
via Salaria 113, Roma 

  
Venerdì 13 maggio, presso la sede del dipartimento Scienze sociali ed economiche in via Salaria, lo studioso, produttore e professore della New York University Ashley Kahn, vincitore del Grammy Award, incontra gli studenti in occasione della sua visita alla Sapienza per parlare di "Pop, Criticism and the Cold War". Si tratta di due lezioni promosse in collaborazione con l'unità di ricerca Music Making History nell'ambito del dottorato in Sociologia e scienze sociali applicate. La lezione di questo primo appuntamento, tenuta da Ashley Kahn si concentra sul tema:"Lionel Hampton in Europe, 1953: The Seed of Jazz Diplomacy; The Fuse of Rock & Roll". Introduce Marilisa Merolla, fondatore della Music Making History Research Unit, con la presenza dell'artista Harold Bradley, fondatore del Folkstudio. 
Info 
Marilisa Merolla 
marilisa.merolla@uniroma1.it 
  
  
Seminario/Letteratura 
Il lessico della virtù nella cultura italiana del primo Settecento 
venerdì 13 maggio 2016, ore 16.00 
aula seminario - edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Venerdì 13, presso l'aula seminario del dipartimento di Studi europei, americani e interculturali, si tiene una lezione sugli usi e il valore polisemico del lemma "virtù" all'interno della teorizzazione poetica del primo Settecento. Particolare attenzione è dedicata al progetto di rifunzionalizzazione in chiave etica della poesia e del teatro proposto da Ludovico Antonio Muratori e da Gianvincenzo Gravina. Vengono, inoltre, evidenziati i fondamentali rapporti che il lemma stabilisce con il peculiare universo semantico settecentesco (utile, felicità, bene pubblico). Il seminario è organizzato dal Laboratorio Leopardi della Sapienza. 
Info 
Franco D'Intino 
franco.dintino@uniroma1.it 
Laboratorio Leopardi 
lableopardi@uniroma1.it 
  
  
Convegno/Medicina/Salute 
Promuovere salute nella comunità 
sabato 14 maggio 2016, ore 09.00 
aula Basaglia 
piazza Santa Maria della pietà 5, Roma 

  
Sabato 14 maggio, presso l'aula Basaglia in piazza Santa Maria della Pietà, si tiene una giornata di studio sul tema "Promuovere salute nella comunità". L'incontro offre un'occasione di approfondimento sul tema della salute, soprattutto con riferimento alle "case della salute" che attendono un contributo scientificamente più appropriato degli psicologi per valorizzare il senso stesso della parola "salute". Introduce i lavori, Cristiano Violani, preside della facoltà di Medicina e psicologia. Intervengono Mario Bertini, professore emerito della Sapienza; Michele Liuzzi dell'Università di Torino e Luigi Solano, direttore della SSPS Scuola di specializzazione in Psicologia della Salute. La giornata è organizzata dalla SSPS in collaborazione con la Società italiana di psicologia della salute (SIPSa), con la Fondazione fatebenefratelli di Roma e il contributo della ASL RM1. 
Info 
Rosa Ferri 
rosa.ferri@uniroma1.it 
Alessia Renzi e Leira Muto 
giornatastudiosipsa2016@gmail.it 
  
  
Evento/Musei 
Sabato al museo. Mediterraneo bene comune 
sabato 14 maggio 2016, ore 10.30 
città universitaria 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

  
Sabato 14 maggio si tiene il secondo appuntamento dell'iniziativa "Sabato al Museo", dedicato alle culture e alla storia del Mediterraneo. Tra le iniziative in programma la tavola rotonda "Save Palmyra. La distruzione del patrimonio archeologico nel Vicino Oriente. Perché e come ricostruire". Aprono il dibattito l'archeologo scopritore di Ebla (Siria) Paolo Matthiae, Lorenzo Nigro, direttore del Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo e i giornalisti Cinzia Del Maso e Luigi Spinola. In quest'occasione è inaugurata una mostra che illustra alcuni tra i monumenti danneggiati dalla guerra in Siria ed Iraq. Sono previsti laboratori didattici per bambini e ragazzi, approfondimenti sull'attualità e dibattiti su scienza e cultura con ospiti di fama internazionale. A cominciare dalle ore 10.30 del mattino si alternano 7 diversi tipi di laboratori, tra cui "La ceramica nella preistoria", "Ricomponi la tomba dipinta" e una caccia al tesoro pensata per tutta la famiglia che si svolge tra il Museo delle Origini, quello delle Antichità etrusco-italiche e quello dell'Arte classica. Sono aperti tutto il giorno anche Il Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo e il Museo dell'Arte Contemporanea: qui, come nelle altre strutture coinvolte oggi, sono presenti ricercatori universitari, che, a partire dai materiali e dagli strumenti esposti, potranno raccontare aneddoti e il "dietro le quinte" legati alle loro aree di studio. All'interno della città universitaria, nel piazzale della Minerva, è allestito uno stand informativo per dare indicazioni su eventi, laboratori e ubicazione dei singoli musei. É inoltre possibile acquistare il merchandising della Sapienza e dei musei. 
Biglietto - 3 euro comprensivo di tutti i laboratori; gratis per studenti e dipendenti Sapienza, bambini fino a 6 anni e disabili con accompagnatore 
Infopoint T (+39) 06 49910164 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì - tutti i sabato di maggio dalle ore 10.30 alle ore 18.30 
I laboratori didattici si prenotano via mail (polomusealesapienza@uniroma1.it) o tramite portale web (http://web.uniroma1.it/polomuseale). All'ingresso dei laboratori sarà richiesta una copia della ricevuta di prenotazione. 
Info 
Polo Museale Sapienza 
polomusealesapienza@uniroma1.it 
(+39) 06 49694318 

 

________________________________________________________
Newsletter prodotta dal 
Settore Ufficio Stampa e Comunicazione 
Spedita da InfoSapienza 
SAPIENZA 
Università di Roma
 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002