Seminario “Rebel with a (profit) cause. Influenza di comportamenti ribelli, Underdog effect e autenticità nella percezione del cool in individui, candidati politici e aziende"

foto alessandro biraglia
Giovedì, 2 Marzo, 2017

Il Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione organizza il seminario Rebel with a (profit) cause. Influenza di comportamenti ribelli, Underdog effect e autenticità nella percezione del cool in individui, candidati politici e aziende". 

Abstract:
Essere considerati “cool” viene spesso visto come un importante obiettivo per esprimere la propria identità in un contesto sociale. Inoltre, l’essere “cool” è importante anche per le aziende e i brand perchè “cool sells” - “il cool vende”. In passato, ricercatori e professionisti del marketing hanno convenuto che esprimere ribellione e autonomia siano due importanti fattore nel determinare chi (e che cosa) sia cool. Ma è tuttora così? In una serie di studi sperimentali è stato testato l’effetto di un comportamento (o, nel caso di una marca, un posizionamento) ribelle su quanto “cool” la persona o il brand fosse negli occhi dei consumatori. I risultati dimostrano come il presentare una persona, un candidato politico o un brand con una biografia svantaggiata – effetto underdog – aumenti l’effetto positivo che la ribellione esercita sul cool. Inoltre, gli studi rivelano come questa relazione sia mediata dalla percezione di autenticità, ovvero quanto comportamenti esterni (in questo caso ribelli) siano effettivamente una diretta rappresentazione di stati emotivi e valori interni alla persona o azienda.

Relatore:
Dott. Alessandro Biraglia, Leeds University Business School, The University of Leeds (UK)

Quando:
Giovedì 9 Marzo 2017, ore 11.00

Dove:
Aula "E.Ponzo"
3° piano
Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione
Facoltà di Medicina e Psicologia
Via dei Marsi 78, Roma
Mappa

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002