Menu principale [IT] - livello1

Ricerca Educativa e Psicologia dello Sviluppo [XXVII ciclo]

Dall'A.A. 2012-2013 confluito nella Scuola di dottorato in Scienze Psicologiche,
Corso di dottorato in Psicologia Sociale, dello Sviluppo e Ricerca Educativa, cod. 26180

 

Informazioni

XXVII ciclo A.A. 2011-2012, cod. 16180
Corso di dottorato di ricerca in Ricerca Educativa e Psicologia dello Sviluppo

Coordinatore: Pietro Lucisano
Durata: 3 anni.

Il dottorato in Ricerca Educativa e Psicologia dello Sviluppo nell'A.A. 2011-2012, con la riorganizzazione delle strutture dell'Ateneo, è ora un corso di dottorato del Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione.

Il dottorato contribuisce alla formazione di ricercatori e professionisti in campo educativo e psicologico, riguardando aree tematiche relative prevalentemente ai settori scientifico-disciplinari pedagogici e di psicologia dello sviluppo. Il dottorato si propone di assicurare precise competenze sia nel campo della sperimentazione didattica e delle rilevazioni su grandi campioni sia nel campo della ricerca psicologica in età evolutiva.

Curriculum in Ricerca Educativa

Per quanto riguarda la ricerca educativa, con gli ampi terreni di ricerca aperti dal complesso di riforme che hanno interessato il sistema formativo nazionale, la riforma della scuola (esami di stato, obbligo scolastico, autonomia, IFTS), l'obbligo formativo (formazione professionale e apprendistato), la formazione universitaria degli insegnanti, la riforma dell'università e quella delle politiche attive per il lavoro e con le tematiche trasversali connesse: formazione continua, educazione degli adulti, orientamento. L’obiettivo è quello di realizzare progetti di ricerca originali e di favorire l'interazione con le ricerche nazionali e internazionali seguite dai docenti.

Curriculum in Psicologia dello Sviluppo

Per quanto riguarda la ricerca nel campo della psicologia dello sviluppo, il corso mira a formare esperti con una conoscenza avanzata dei metodi e tecniche di ricerca in Psicologia dello Sviluppo e si propone di sviluppare negli studenti: la capacità di valutare criticamente le più attuali teorie dello sviluppo, in un’ottica life-span; la capacità di pianificare, definire ed elaborare attività di ricerca nell’ambito della psicologia dello sviluppo; la conoscenza e l’applicazione di metodi di ricerca differenti nello studio dello sviluppo psicologico dei bambini; la conoscenza di teorie sullo sviluppo cognitivo, affettivo, sociale e culturale dei bambini; la conoscenza dei metodi di ricerca differenti nello studio dei fattori biologici, sociali e culturali legati allo sviluppo dei bambini e degli adolescenti, con particolare attenzione all’evoluzione delle competenze relazionali ed emotive, dei rapporti familiari e tra pari, dello sviluppo dell’identità e dei fattori di rischio e di protezione.

Programma formativo

Il programma formativo prevede la progettazione e realizzazione di una ricerca empirica o sperimentale da parte del dottorando che sarà integrata dalle seguenti attività:

  • seminari e conferenze specialistici, condotti da docenti del Collegio di Dottorato, del Dipartimento dei Processi di sviluppo e socializzazione e da docenti esterni italiani e stranieri;

  • incontri periodici di discussione teorica e metodologica con il Collegio dei docenti sulle ricerche condotte dai dottorandi.

Il dottorato di ricerca articolato nei due curricula suddetti si avvale di seminari a carattere sia storico-teorico, sia metodologico, in buona parte comuni e in parte differenziati in relazione ai progetti di ricerca dei dottorandi relativi alle materie sotto specificate.

Seminari comuni ai due curricula:

Teoria e metodi della ricerca educativa e sperimentale qualitativa e quantitativa; Teoria della misurazione; Introduzione alla statistica descrittiva e induttiva; Teoria della  misurazione; Psicologia dello sviluppo; Psicometria; Disegni sperimentali e tecniche di campionamento; Storia della pedagogia generale e sperimentale, Storia della psicologia; Informatica generale e applicata.

Seminari specifici per curriculum in sperimentazione didattica e rilevazione su grandi campioni:

Sperimentazione didattica; Psicologia dell'apprendimento; Dinamica interpersonale scolastica; Analisi dei processi didattici; Analisi delle variabili in microsistemi; Sociologia dell'educazione; Analisi delle variabili in macrosistemi; Problemi metodologici e di analisi statistica su grandi campioni; Metodi di comparazione tra sistemi scolastici.

Seminari specifici per il curriculum in psicologia dello sviluppo:

Quadri normativi dello sviluppo; Psicologia della regolazione socio-emotiva; Disturbi dell’apprendimento in età scolare; Sviluppo del Sé nella prima infanzia; Sviluppo dell’identità dall’età prescolare all’adolescenza; Stili di parenting ed esiti evolutivi; Sviluppo del linguaggio tipico e atipico; Indicatori precoci di rischio nello sviluppo del linguaggio; Disegno come metodologia di indagine in ambito evolutivo; Sviluppo dell’identità di genere; Modelli statistici complessi.