Menu principale [IT] - livello1

Attività di ricerca

L’attività di ricerca del dipartimento è rappresentata dalle linee di ricerca attive presso gruppi e singoli ricercatori.  Il progresso della ricerca empirica del dipartimento trova inoltre sostegno nelle numerose attività svolte presso i suoi diversi Laboratori: Psicologia Sociale, Interazione e Cultura, Comunicazione e Linguaggio, Osservazione Bambini, Video-lettura, Clinico, JointLab IDEaCT.   La presenza di quattro servizi per il territorio - il Servizio di consulenza per la prevenzione e l'Intervento sulle difficoltà d'apprendimento, il Servizio di consulenza sull'orientamento sessuale e identità di genere "6 Come Sei", il Servizio di consulenza di psicologia dello sport ed il Servizio di consulenza di valutazione e sostegno allo sviluppo infantile - e di due centri di ricerca interuniversitari - il Centro Interuniversitario di Ricerca in Psicologia Ambientale CIRPA e il Centro Interuniversitario per la Ricerca sulla Genesi e sullo Sviluppo delle Motivazioni Prosociali e Antisociali CIRMPA - arricchiscono e completano il profilo della ricerca nel Dipartimento.

Il dipartimento svolge attività di ricerca e di consulenza con finanziamenti per progetti di ricerca, con convenzioni conto terzi a scopo di ricerca o di intervento in diversi ambiti ove sono applicabili conoscenze, competenze, metodologie legate ai settori scientifico-disciplinari di pertinenza. Il dipartimento opera come partner sia della pubblica amministrazione, sia di organizzazioni private, nazionali ed internazionali, con riferimento a persone in età adulta e/o in età scolare o prescolare.

Nel Dipartimento sono presenti competenze diversificate e altamente specializzate sia nei metodi quantitativi sia in quelli qualitativi. Tali competenze, applicate trasversalmente alle diverse aree tematiche, permettono di avere rappresentazioni complesse dei fenomeni indagati. Come garanzia nello svolgimento della ricerca, il dipartimento si è dotato di un Comitato Etico che assiste i ricercatori e promuove "best practice" della ricerca.