Menu principale [IT] - livello1

Servizio di consulenza sull'orientamento sessuale e identità di genere "6 come sei"

Informazioni per gli studenti

Il servizio offre agli studenti di Psicologia la possibilità di svolgere tirocini pratici-teorici accademici o post lauream.

Attività

Il Servizio di Consulenza denominato “6 come sei”, intende offrire uno spazio di consulenza e supporto psicologico rivolto ad adolescenti, giovani adulti, coppie e famiglie che si trovano ad affrontare problematiche inerenti l’orientamento sessuale e/o l’identità di genere.

Nell'ottica della prevenzione e della formazione il servizio "6 come sei" apre le porte anche alle persone sorde. Se la salute è un “diritto fondamentale dell'individuo e interesse della comunità”, allora i servizi di sostegno e di tutela verso gli individui non devono avere barriere né fisiche, né pregiudizievoli, né di lingua. È  stata infatti attivata una collaborazione tra uno psicoterapeuta sordo, che utilizza la Lingua Italiana dei Segni (LIS), una psicologa udente conoscente la LIS e un supervisore esterno.

Scarica il video dimostrativo nella Lingua dei Segni (disponibile a fondo pagina).

Interventi individuali

Il disagio, l’isolamento e le reazioni di rifiuto da parte del gruppo dei pari sono purtroppo sentimenti e vissuti comuni per le giovani lesbiche e i giovani gay, bisessuali e transessuali (LGBT). Uno spazio di ascolto e consulenza, anche breve, può a volte essere in grado di incidere positivamente sul benessere e sull’autostima, sia di chi si riconosce in un’identità gay/lesbica o trans, sia di chi è in dubbio rispetto al proprio orientamento sessuale e/o alla propria identità di genere. Il Servizio “6 come sei” intende aiutare, in particolare adolescenti e giovani adulti, ad affrontare temi quali l’identità, lo svelamento, la costruzione di una vita sentimentale e relazionale soddisfacente in un contesto protetto e non giudicante.

Interventi familiari e a sostegno della genitorialità

Genitori di adolescenti e giovani adulti LGBT

Tra le sfide alla genitorialità più difficili si può certamente considerare quella relativa alla scoperta dell’omosessualità, o di identità di genere non conforme alle aspettative socioculturali, del proprio figlio o della propria figlia. A volte i genitori provano sentimenti di rabbia o vissuti di sconfitta, senza essere in grado di recuperare/avviare scambi comunicativi adeguati proprio in un momento così importante e cruciale nella vita del figlio. Il Centro offre interventi brevi e/o di gruppo con i genitori di adolescenti LGBT a sostegno della genitorialità e delle competenze parentali. Gli incontri saranno condotti da uno psicologo e un terapeuta ad orientamento sistemico/relazionale.

Famiglie omogenitoriali

Numerosi studi hanno evidenziato la presenza di diverse analogie tra famiglie con due genitori eterosessuali e omosessuali sia nella durata del rapporto, sia nella soddisfazione di coppia e nel livello d’intimità, sia nel modo di affrontare i conflitti. Le famiglie omogenitoriali si confrontano con le stesse fasi del ciclo di vita delle famiglie eterosessuali, ma spesso devono affrontare stereotipi di matrice omofobica. Il centro offre alle famiglie omogenitoriali, ma anche alle coppie LGBT, interventi brevi finalizzati al benessere di ciascun membro della famiglia.

Come accedere al servizio

Le persone interessate ad avere informazioni più dettagliate e/o prendere un appuntamento possono:

  1. inviare una e-mail all’indirizzo seicomesei@uniroma1.it (opzione consigliata);
  2. telefonare al numero 06 4991 7746 (martedì e giovedì dalle 10.00 alle 13.00, altrimenti è attiva la segreteria telefonica).

Il primo colloquio è gratuito, mentre gli incontri successivi prevedono il pagamento di un ticket da versare direttamente alla Segreteria del centro.

Dove si svolge il servizio

Gli incontri si svolgono presso l' edificio di Psicologia, Facoltà di Medicina e Psicologia, Via dei Marsi, 78, piano IV, stanza 423. L’accesso al Centro è consentito previa prenotazione, il venerdì dalle 10.00 alle 19.00.

Tariffario

Le tariffe sono IVA esente.

Seduta di consulenza e sostegno psicologico Studenti Sapienza Dipendenti Sapienza Esterni
Individuale 25,00 € 35,00 € 45,00 €
Coppia 30,00 € 40,00 € 50,00 €
Familiare 35,00 € 45,00 € 55,00 €
Gruppo (max. 12 partecipanti) 15,00 € cad. 20,00 € cad. 25,00 € cad.
Seduta di psicoterapia Studenti Sapienza Dipendenti Sapienza Esterni
Individuale 25,00 € 45,00 € 50,00 €
Coppia 30,00 € 50,00 € 55,00 €
Familiare 35,00 € 55,00 € 60,00 €

 

[inizio pagina]