Modulo Google per MMS AgID Sapienza

Come compilare il modello?

Il modello di implementazione è stato realizzato con l'app Google Modules dal Centro Infosapienza CINFO per semplificare la compilazione da parte degli utenti. Il modello deve essere compilato per i dispositivi di pertinenza. Il modulo è diviso in due parti: la prima con gli estremi identificativi dell'utente e del dispositivo, sistema operativo e categorie di software installato, in particolare antivirus, e politiche di backup, mentre la seconda contiene le dichiarazioni di assunzione responsabilità.

Si deve compilare un modulo per ogni dispositivo.

Identificazione dispositivo

Il dispositivo di cui si è responsabili e/o amministratori è identificabile tramite la descrizione del tipo, modello, numero inventario, IP (se richiesto a Centro INFOsapienza CINFO) e mac-address. Come già scritto, sono da includere i dispositivi acquistati su fondi, in uso, come server, computer fissi e portatili, tablet, dispositivi con sistemi operativi integrati come apparati di videoregistrazione, stampanti/multifunzione, WAP (wireless access point), router, switch, IoT (Internet of Things), etc, con capacità o meno di collegarsi ad una rete cablata o wireless, connessi o non connessi. (NOTA: i computer desktop di uffici e laboratori collegati al dominio dipartimentale sono amministrati centralmente e non devono essere inclusi, tranne alcune eccezioni.

Per avere l'elenco dei dispositivi registrati da CINFO consultare il tab "Le mie richieste IP" su IPAdmin all'indirizzo http://www.infosapienza.uniroma1.it/modulistica.asp (accesso con credenziali di posta elettronica, nel formato "nome (spazio) congome"), mentre per conoscere il mac-address e altri dati consultare le istruzioni all'indirizzo http://www.infosapienza.uniroma1.it/mac-address.asp

Inoltro dei dati al dipartimento

Il modulo compilato viene inviato in copia all'utente che, dopo il controllo, dovrà inoltrare il messaggio di posta elettronica a direttoredip38 (at) uniroma1.it e in CC a f.ceci (at) uniroma.it entro il 12 SETTEMBRE 2018. In caso di errore è possibile ripartire dal modulo vuoto (si prega di comunicare al dipartimento l'errore).

Dispositivi guasti, obsoleti, smarriti o rubati

Ii dispositivi inventariati non funzionanti e/o obsolescenti devono essere obbligatoriamente riconsegnarli all'amministrazione, mentre in caso di furto e/o smarrimento è necessario presentare copia della denuncia fatta presso le autorità di pubblica sicurezza.

Legenda:

  • ABSC_ID#: identificativo (ID#) nell’elenco di controlli AgID Basic Security Control(s) ABSC
    (ATTENZIONE: il numero progressivo è assegnato per corrispondere all'insieme di controlli noto come SANS 20, pubblicato dal Center for Internet Security come CCSC “CIS Critical Security Controls for Effective Cyber Defense” nella versione 6.0 di ottobre 2015 );
  • Livello di controlli MMS Minimo (M): sono i controlli ed le azioni minime richieste;
  • Livello di controlli MMS Standard (S) o Alto (A): sono i controlli non obbligatori.
     

Schema semplificato per la compilazione

Qui e a fondo pagina, nella sezione download, è disponibile un diagramma di flusso semplificato per la compilazione del modulo (in formato A4 e A3).

Modulo Google

Link: https://goo.gl/NcUusJ

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002