Antecedenti e conseguenze dell’Autoritarismo di Destra e della Dominanza Sociale

Antonello Chirumbolo, Luigi Leone
nell’ambito di “Autoritarismo, dogmatismo e dominanza sociale”


Negli ultimi 15 anni, i costrutti di Autoritarismo di Destra (RWA) e di Orientamento alla Dominanza Sociale (SDO) sono divenuti concetti fondamentali all’interno della Psicologia Politica. Concepiti in origine come tratti di personalità, oggigiorno vengono concettualizzati piuttosto come cluster di atteggiamenti sociali ed ideologici. Di fatto, queste due variabili risultano empiricamente i migliori predittori di aspetti legati alla sfera socio-politica (p.es. l’orientamento e il voto politico, il pregiudizio, le preferenze per determinate politiche economiche e sociali etc), e in questo risiede la loro importanza. L’RWA si rifà alla tradizione di ricerca sulla Personalità Autoritaria di Adorno e colleghi, ed è solitamente definito come configurazione di tre cluster attitudinali: convenzionalismo, sottomissione autoritaria, aggressione autoritaria. Individui con alti punteggi di RWA tendono ad aderire in maniera decisa e dogmatica alle norme sociali, alle tradizioni, alle convenzioni e alle regole. Tendono a sostenere acriticamente le autorità costituite, a discriminare ed escludere gruppi svantaggiati o che non rispettano le norme. Per contro, la SDO fa riferimento all’orientamento degli individui nei confronti dell’ineguaglianza sociale, all’interno di una teoria sulle relazioni intergruppi che ha come principale oggetto di studi le ideologie e i modi che i gruppi dominanti creano per legittimare il proprio potere sui gruppi dominati e ridurre così al minimo i conflitti sociali. Individui con elevata SDO tendono a preferire e a perpetuare relazioni tra i gruppi sulla base di una sostanziale ineguaglianza sociale. Seppur correlati tra loro, RWA e SDO hanno, tuttavia, diversi antecedenti motivazionali e disposizionali. In questo contributo verranno presentati una serie di studi pubblicati sull’argomento negli ultimi anni, che, all’interno del Modello Duale dell’Ideologia e del Pregiudizio (e.g. Duckitt, 2001; Duckitt & Sibley, 2010) e dell’approccio della cognizione sociale motivata (Jost, 2009; Jost et al., 2003), rappresentano il programma di ricerca degli autori volto ad indagare le diverse determinanti e conseguenze di RWA e SDO.


Download